I’m alive – Blind Guardian

I’m alive (Sono vivo) è la traccia numero due del quinto album dei Blind Guardian, Imaginations from the Other Side, uscito il 5 aprile 1995. I’m alive parla del Ciclo di Death Gate, una serie di sette romanzi fantasy scritti da Margaret Weis e Tracy Hickman.

Formazione Blind Guardian (1995)

  • Hansi Kürsch – voce, basso
  • André Olbrich – chitarra
  • Marcus Siepen – chitarra
  • Thomas Stauch – batteria

Traduzione I’m alive – Blind Guardian

Testo tradotto di I’m alive (Kürsch, Olbrich) dei Blind Guardian [Virgin]

I’m alive

I run through the dark fields
Of the plains
Reach level 99
The pain cuts deep down
Through my vain
How will I break the ice
Welcome to my reality
Dream forever
Sunlight instead of neon light
How will it be
Welcome to my grave
And feel the dream is over
Nothing can stop me
I reach out for the top

Caught in an old cage
The system failed
Built up on lies
Now I see that I’m alone
In asylum’s cage
I’m left alone

I’m alive my friend
I can feel the shadows everywhere
I’m alive
I left the shadows far behind me
Another one is waiting in the dark

They say the system keeps
The last chance to survive
Caught in this labyrinth
Of walls and lot’s of lies
Then I began to understand
There’s more above then ice
To reach the top
I crept deep down
The answers given in the past
A senseless worth
In useless brains
Magic runes
Without a meaning
Besides the dark
There should be nothing left

Caught in an old cage
The system failed
Built up on lies
Now I see that I’m alone
In asylum’s cage
I’m left alone

I’m alive my friend
I can feel the shadows everywhere
I’m alive
I left the shadows far behind me
Another one is waiting in the dark

Outside they say death is waiting
But it creeps down through the shaft
Finds pleasure in our helpless fear
Fills empty rooms
with morbid thought
They’ve locked the door
And hold the key
Sitting beside you
When silent screams
Changing my mind and dreams
Oh, it’s never ending

Caught in an old cage
The system failed
Built up on lies
Now I see that I’m alone
In asylum’s cage
I’m left alone

I’m alive my friend
I can feel the shadows everywhere
I’m alive
I left the shadows far behind me
Another one is waiting in the dark
I’m alive!

Sono vivo

Corro attraverso i campi oscuri
Delle pianure
Raggiungo il livello 99
Il dolore penetra nel mio profondo
Mi entra nelle vene
Come spezzerò il ghiaccio?
Benvenuto nella mia realtà
Sogna per sempre
C’è la luce del sole al posto della luce del neon
E come sarà tutto ciò?
Benvenuto alla mia tomba
Sai che il sogno è finito
E niente può fermarmi
Cerco di raggiungere il limite

Sono rinchiuso in una vecchia gabbia
Il sistema è fallito
Ed è stato costruito sulle bugie
Adesso capisco che sono solo
In una gabbia da manicomio
Sono stato lasciato solo

Sono vivo, amico mio
Riesco a percepire le ombre ovunque
Sono vivo
Mi sono lasciato dietro le ombre
Ma un’altra mi sta aspettando nel buio

Dicono che il sistema ci dia
L’ultima chance di sopravvivere
Sono rinchiuso in questo labirinto
I cui muri contengono molte bugie
Inizio a capire
Che c’è di più sopra il ghiaccio
Devo arrivare in alto
Ma poi ho strisciato verso il basso
Le risposte che mi erano state date in passato
Non avevano senso
Nei nostri inutili cervelli
Le rune magiche
Non avevano significato
Inoltre, nel buio,
Non dovrebbe essere rimasto niente

Sono rinchiuso in una vecchia gabbia
Il sistema è fallito
Ed è stato costruito sulle bugie
Adesso capisco che sono solo
In una gabbia da manicomio
Sono stato lasciato solo

Sono vivo, amico mio
Riesco a percepire le ombre ovunque
Sono vivo
Mi sono lasciato dietro le ombre
Ma un’altra mi sta aspettando nel buio

Si dice che fuori ci aspetti la morte
Ma secondo me è lei che entra dentro
Proviamo piacere con la nostra paura
Che riempie stanze vuote
Con pensieri morbosi
Hanno chiuso la porta
E hanno la chiave
Sono seduto accanto a te
Quando delle urla silenziose
Iniziano a cambiare la mia mente e i miei sogni
Oh, non finirà mai

Sono rinchiuso in una vecchia gabbia
Il sistema è fallito
Ed è stato costruito sulle bugie
Adesso capisco che sono solo
In una gabbia da manicomio
Sono stato lasciato solo

Sono vivo, amico mio
Riesco a percepire le ombre ovunque
Sono vivo
Mi sono lasciato dietro le ombre
Ma un’altra mi sta aspettando nel buio
Sono vivo!

Tags:, - 517 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .