I’m hiding – Korn

I’m hiding (Mi stò nascondendo) è la traccia numero tredici del quinto album dei Korn, Untouchables, pubblicato l’11 giugno del 2002.

Formazione Korn (2002)

  • Jonathan Davis – voce
  • Brian “Head” Welch – chitarra
  • James “Munky” Shaffer – chitarra
  • Reginald “Fieldy” Arvizu – basso
  • David Silveria – batteria

Traduzione I’m hiding – Korn

Testo tradotto di I’m hiding (Davis, Welch, Shaffer, Arvizu, Silveria) dei Korn [Epic]

I’m hiding

Maybe I’m insane
Walking on a wire
Maybe I’m the same
Nothing to take me higher
Tell me where to start
Think I’m at the end
Right now feeling pain
Make it go away

Maybe I’m to blame
Maybe I’m a liar
Maybe we’re the same
Nothing can start the fire
I can’t feel my heart
But I feel the shame
Nothing left to say
Soon I’ll fade away

These places all
I ever think about is lost in time
These faces haunting me
I’m looking back and they are mine

I’m hiding from the things they say
Doing time and lead astray
Thinking back to times of yesterday
I could fly

I’m trying to find a better way
But I’m trapped
Can’t get away
All I think is about yesterday
I could fly

Maybe I’m insane
Walking on a wire
Maybe I’m the same
Nothing to take me higher
I can’t feel my heart
But I feel the shame
Nothing left to say
Soon I’ll fade away

These places all
I ever think about is lost in time
These faces haunting me
I’m looking back and they are mine

I’m hiding from the things they say
Doing time and lead astray
Thinking back to times of yesterday
I could fly

I’m trying to find a better way
But I’m trapped
Can’t get away
All I think is about yesterday
I could fly

Mi stò nascondendo

Forse sono matto
Cammino su un filo
Forse sono lo stesso
Niente che mi porti più in alto
Dimmi da dove iniziare
Penso che io sia alla fine
Proprio adesso sento dolore
Fallo andare via

Forse sono da biasimare
Forse sono un bugiardo
Forse siamo gli stessi
Niente può accendere il fuoco
Non riesco a sentire il mio cuore
Ma sento la vergogna
Niente rimasto da dire
Presto svanirò

Di questi posti tutto ciò
che ho pensato si è perso nel tempo
Queste facce mi stanno perseguitando
Guardo indietro e sono miei

Mi sto nascondendo dalle cose che dicono
Evado di prigione e mi metto fuori strada
Pensando di tornare indietro ai tempi di ieri
Potrei volare

Sto tentando di trovare un modo migliore
Ma sono intrappolato
Non posso andare via
Tutto quello a cui penso è ieri
Potrei volare

Forse sono matto
Cammino su un filo
Forse sono lo stesso
Niente che mi porti più in alto
Dimmi da dove iniziare
Penso che io sia alla fine
Proprio adesso sento dolore
Fallo andare via

Di questi posti tutto ciò
che ho pensato si è perso nel tempo
Queste facce mi stanno perseguitando
Guardo indietro e sono miei

Mi sto nascondendo dalle cose che dicono
Evado di prigione e mi metto fuori strada
Pensando di tornare indietro ai tempi di ieri
Potrei volare

Sto tentando di trovare un modo migliore
Ma sono intrappolato
Non posso andare via
Tutto quello a cui penso è ieri
Potrei volare

* traduzione inviata da El Dalla

Tags: - 124 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .