I’m sorry – Evergrey

I’m sorry (Mi dispiace) è la traccia numero sei del quarto album degli Evergrey, Recreation Day pubblicato l’11 marzo del 2003. I’m sorry è una cover della canzone del 1996 della cantante pop svedese di origine curda Dilbahar Demirbag conosciuta col nome d’arte Dilba.

Formazione Evergrey (2003)

  • Tom S. Englund – voce, chitarra
  • Henrik Danhage – chitarra
  • Michael Håkansson – basso
  • Patrick Carlsson – batteria
  • Rikard Zander – tastiere

Traduzione I’m sorry – Evergrey

Testo tradotto di I’m sorry (Demirbag) degli Evergrey [InsideOut Music]

I’m sorry

I painted a picture of you
Your soul was red and your mind was blue
Destiny lad a light on my creation
This dream I had made
a slave of my passion
Reality was always too far away

And we were happy until
it came too close one day
Suddenly I faced the truth of my dream
My love had only been a picture,
a scene
I suppose I needed to believe
Didn’t want to see
you had never been close to me

But I’m sorry
This illusion has caused
you a lot of pain
And I have no solution
I’ll try to never be back again

I’m sorry
I’m sorry
I’m sorry
I’m sorry

I painted a picture of you
My dream was a lie and
the lie became truth
Reality held his breath too long
It’s disgusting what
dreams can do

But I’m sorry
This illusion has caused
you a lot of pain
And I have no solution
I’ll try to never be back again

I’m sorry
I’m sorry
I’m sorry
I’m sorry

Mi dispiace

Ho dipinto una tua immagine
La tua anima era rossa e la tua mente blu
Il giovane destino è una luce sulla mia creazione
Questo sogno che ho fatto
mi fa diventare schiavo delle mie passioni
La realtà è sempre stata troppo lontana

Ed eravamo felici finchè
non venne troppo vicino un giorno
Di colpo ho scoperto la verità del mio sogno
Il mio amore è sempre stato un’immagine,
una scena
Suppongo che avevo bisogno di credere
Non volevo vedere
che non mi eri mai vicino

Però mi dispiace
Questa illusione ti ha procurato
un sacco di dolore
E io non ho nessuna soluzione
Proverò a non tornare mai più indietro

Mi dispiace
Mi dispiace
Mi dispiace
Mi dispiace

Ho dipinto una tua immagine
Il mio sogno divenne menzogna e
la bugia divenne verità
La realtà trattene il fiato troppo a lungo
Ed è disgustoso quello
che i sogni possono fare

Però mi dispiace
Questa illusione ti ha procurato
un sacco di dolore
E io non ho nessuna soluzione
Proverò a non tornare mai più indietro

Mi dispiace
Mi dispiace
Mi dispiace
Mi dispiace

Tags:, , - 452 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .