Imperium – Machine Head

Imperium (Potere assoluto) è la traccia che apre il quinto album dei Machine Head, Through the Ashes of Empires, pubblicato il 16 dicembre del 2003. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Machine Head (2003)

  • Robert Flynn – voce, chitarra
  • Adam Duce – basso
  • Phil Demmel – chitarra
  • Dave McClain – batteria

Traduzione Imperium – Machine Head

Testo tradotto di Imperium (Flynn, McClain) dei Machine Head [Roadrunner]

Imperium

Hear me now
Bearing down upon a path we choose
Chosen from the start living different rules
Existence something to cherish true
Will not succumb to doubts
that I hold onto
Release the fear of my pain
In so much pain
Give me the will to fight
Every obstacle that I have inside
Release the fear and

Hear me now
Words I vow
No fucking regrets

Fuck these chains
No god damn slave
I will be different

I’ll stand here defiantly
My middle finger raised
Fuck your prejudice

All my life
Always I’ve felt alone
Conditioned to believe that
I’m always wrong
Only truth will help to set me free
My every weakness I must turn into strength
Every rage, every tear
Hate in so much hate
Never that pain will bind me
Ask of myself if I’ve the will to unwind
Every rage and tear

Hear me now
Words I vow
No fucking regrets

Fuck these chains
No god damn slave
I will be different

I’ll stand here defiantly
My middle finger raised
Fuck your prejudice

Carved upon my stone
I will go on
Patience, belief
Love will ascend

Just listen to it
Voice so true inside calling
To pick you up and march you on
Keep from falling
Let go your sorrow
Sun will shine, this I promise
Rising tommorow
Rising

Hear me now
I’m taking back the control
Of my
Life from societies hold
I vow
No more will I be a slave
Rise to
Challenge the whole human race

My spirit you cannot break
when we wont lose

Potere assoluto

Ascoltami ora
Mantenendosi su un percorso che abbiamo scelto
Scelto all’inizio vivendo diverse regole
qualsivoglia entità da apprezzare e pieno
Non soccomberemo ai dubbi
ai quali mi aggrappo
Rilascia il terrore della mia sofferenza
in ancora più dolore
Dammi la forza di lottare
Ogni ostacolo che ho dentro di me
Rilascia il terrore e

Ascoltami ora
I giuramenti che faccio
Nessun fottuto rimpianto

Fanculo queste catene
Nessuno schiavo maledetta divinità
Sarò diverso

Rimarrò qui con fare ribelle
Il mio dito medio si alza
Fanculo ai tuoi pregiudizi

Tutta la mia vita
Mi sono sempre sentito solo
Condizionato a credere che
sono sempre sbagliato
Solo la verità mi aiuterà ad essere libero
Ogni mia debolezza devo trasformarla in forza
Ogni rabbia, ogni lacrima
Odio in così tanto odio
Questa pena mai mi accecherà
Chiedo a me stesso se ho la forza di rilassarmi
Ogni rabbia e ogni lacrima

Ascoltami ora
I giuramenti che faccio
Nessun fottuto rimpianto

Fanculo queste catene
Nessuno schiavo maledetta divinità
Sarò diverso

Rimarrò qui con fare ribelle
Il mio dito medio si alza
Fanculo ai tuoi pregiudizi

Scolpito sulla mia pietra
Io andrò avanti
Pazienza, fede
L’amore si innalzerà

Ascolta solo questo
Voce così reale in questa chiamata
per riprenderti e marciare avanti
Attento a non cadere
Lascia andare la tua sofferenza
Il sole sorgerà, questo lo prometto
Sorge domani
Sorge

Ascoltami ora
Ho ripreso il controllo
della mia
vita dalle società stive
Io giuro
Non sarò mai più uno schiavo
Risorgo
per sfidare l’intera razza umana

Il mio spirito non puoi infrangere
quando non perderemo

* traduzione inviata da Stefano Quizz

Tags:, - 1.635 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .