In from the outside – Cinderella

In from the outside (Dall’esterno) è la traccia numero otto dell’album d’esordio dei Cinderella, Night songs, pubblicato il 2 agosto del 1986. Il brano vede la partecipazione di Jon Bon Jovi.

Formazione Cinderella (1986)

  • Tom Keifer – voce, chitarra
  • Jeff LaBar – chitarra
  • Eric Brittingham – basso
  • Fred Coury – batteria

Traduzione In from the outside – Cinderella

Testo tradotto di In from the outside (Keifer) dei Cinderella [Vertigo]

In from the outside

I’ve been loved and I’ve been shoved
Beaten every step of the way
Lived by the glass
And got a little ass
Three or four times a day

Well, I’ve seen blood like Noah’s flood
I think its gonna take us away
Tellin’ you should listen real good
Hell’s come back to stay

Well you can’t take it with you
It’s a one way ride
Baby’s had enough of lookin’

In from the outside
In from the outside

Feelin’ down low, time to let go
You’re only as good as you please
Walk before you crawl, make the last call
You need it like a social disease

Well you can’t take it with you
It’s a one way ride
Baby’s had enough of lookin’

In from the outside
In from the outside
In from the outside

I’ve been loved and I’ve been shoved
Beaten every step of the way
Lived by the glass
And got a little ass
Three or four times a day

Well you can’t take it with you
It’s a one way ride
Baby’s had enough of lookin’

In from the outside
In from the outside
In from the outside

Dall’esterno

Sono stato amato e sono stato respinto
Battuto ogni passo della strada
Vivendo per il bicchiere
e ho avuto un po’ di culo
tre o quattro volte al giorno

Beh, ho visto sangue come il diluvio di Noé
credevo ci stesse per portare via
Ti dico che dovresti ascoltare molto bene
l’inferno sta tornando per restare

Bene, non puoi portarlo con te
È un viaggio di sola andata
Baby, non ne hai abbastanza di guardare

Dall’esterno
Dall’esterno

Sentendosi male, è tempo di lasciar andare
Tu sei unicamente buona come ti pare
Cammina prima di strisciare, fai l’ultima chiamata
Ne hai bisogno come una malattia venerea

Bene, non puoi portarlo con te
È un viaggio di sola andata
Baby, non ne hai abbastanza di guardare

Dall’esterno
Dall’esterno
Dall’esterno

Sono stato amato e sono stato respinto
Battuto ogni passo della strada
Vivendo per il bicchiere
e ho avuto un po’ di culo
tre o quattro volte al giorno

Bene, non puoi portarlo con te
È un viaggio di sola andata
Baby, non ne hai abbastanza di guardare

Dall’esterno
Dall’esterno
Dall’esterno

Tags: - 91 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .