In the presence of enemies Pt. 1 – Dream Theater

In the presence of enemies pt. 1 (In presenza dei nemici, parte 1) è la traccia che apre il nono album dei Dream Theater, Systematic Chaos pubblicato il 4 giugno del 2007.

Formazione Dream Theater (2007)

  • James LaBrie – voce
  • John Petrucci – chitarra
  • John Myung – basso
  • Mike Portnoy – batteria
  • Jordan Rudess – tastiere

Traduzione In the presence of enemies pt. 1 – Dream Theater

Testo tradotto di In the presence of enemies pt. 1 (Petrucci) dei Dream Theater [Roadrunner]

In the presence of enemies pt. 1

I saw a white light
Shining there before me
Walking to it
I waited for the end
A final vision
Promising salvation
A resurrection
For a fallen man

Do you still wait for your God
And the symbol of your faith?

I can free you from this Hell and misery
You should never be ashamed, my son
I can give you power beyond anything
Trust me, you will be the chosen one

I was forgotten
A body scorned and broken
My soul rejected
Taken by his blood
Beyond redemption
I said I’m not
worth saving

Forever taken
From the one I loved

Do I still wait for my God
And a symbol of my faith?

I can lead you down the path
and back to life
All I ask is that you worship me
I can help you seek revenge
and save yourself
Give you life for all eternity

Servants of the fallen
Fight to pave the way
For their saviour’s calling
Of this wicked day
Through a veil of madness
With a vicious play
One man rises on
Standing in their way

Redemption,
Redemption for humanity.

In presenza dei nemici, parte 1

Vidi un bianco bagliore
Lì uno splendore prima di me
Camminando verso quello
Attesi la fine
Un miraggio finale
Che prometteva liberazione
Una risurrezione
Per un uomo decaduto

Aspetti ancora per il tuo Dio
E il l’icona della tua fede?

Posso liberarti da questo inferno e sofferenza
Non dovresti mai sentirti imbarazzato, figlio mio
Posso darti potere oltre ogni immaginazione
Abbi fede in me, tu sarai il prescelto

Fui dimenticato
Un corpo sdegnato e spezzato
La mia anima ricusata
Posseduto dal suo sangue
Al di là della redenzione
Dissi che ero uno che non
valeva la pena essere salvato

Per sempre sottratto
da colui che ho amato

Sto aspettando per il mio Dio
E l’icona della mia fede?

Posso condurti giù per il sentiero
ed indietro alla vita
Tutto ciò che ti chiedo è che tu mi veneri
Posso aiutarti a cercare la vendetta
e salvare te stesso
Offri la tua vita per tutta l’eternità

Servi del caduto
Lottate per aprirvi la strada
Per la chiamata del loro salvatore
Di questo giorno funesto
Attraverso il velo della follia
Con un violento gioco
Un solo uomo si erge
Restando in pedi per il suo cammino

Redenzione,
Redenzione per l’umanità

*traduzione inviata da Stefano Quizz

Tags: - 1.222 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .