In your face – Children of Bodom

In your face (Nella tua faccia) è la traccia numero cinque del quinto album dei Children of Bodom, Are You Dead Yet? pubblicato il 19 settembre del 2005.

Formazione Children of Bodom (2005)

  • Alexi Laiho – chitarra, voce
  • Roope Latvala – chitarra
  • Hennka T. Blacksmith – basso
  • Jaska W. Raatikainen – batteria
  • Janne Wirman – tastiera

Traduzione In your face – Children of Bodom

Testo tradotto di In your face (Laiho) dei Children of Bodom [Spinefarm]

In your face

Go!

Conflict, terror, hear the noise
You’re in the edge of a nerve-racking force
Oh my god, here’s a fight
Never siege, never riot,
must defy

When you look at me, what do you see
Another trophy like a fuckin’ dead beat
Close your eyes, take a step inside

Insanity and abnormality
It’s not what you call reality
But you will always find
You should know

I don’t give a flying fuck,
motherfucker
I don’t give a flying fuck,
motherfucker
I don’t give a flying
I don’t give a flying
I don’t give a flying FUCK!

I’ll never wait for the pain of death
With a bullet in my gun
don’t fuck over my shit
Can you hold my crazy as I go
So fuck hypocrisy and fuck you too

INCOMING!

Say one, more word
I double-dare you, BRING IT ON!
Its my world, you’re in it
It’ll take you down in a minute

You can alter your look
And diversify your image
But the truth seems like
A fist mark in your face

When you look at me, what do you see
Another trophy like a fuckin’ dead beat
Close your eyes, take a step inside

Insanity and abnormality
It’s not what you call reality
What you will, always want
it was the day that you should die

I don’t give a flying fuck,
motherfucker
I don’t give a flying fuck,
motherfucker
I don’t give a flying
I don’t give a flying
I don’t give a flying FUCK!

INCOMING!

Say one, more word
I double-dare you, BRING IT ON!
Its my world, you’re in it
It’ll take you down in a minute

You can alter your look
And diversify your image
But the truth seems like
A fist mark in your face
INCOMING!

Nella tua faccia

Via!

Conflitto, terrore, senti il casino
Sei sul picco di un’esasperante energia
Oh mio Dio, ecco la battaglia
Nessun assedio, nessuna rivolta,
devi resistere

Quando mi guardi, cosa vedi?
Un altro trofeo come un fottuto battito morto
Chiudi gli occhi, fai un passo dentro

Pazzia e anormalità
Non è ciò che tu chiami realtà
Ma troverai sempre
Ciò che dovresti sapere

Non me ne frega un ca##o volante,
figlio di puttana
Non me ne frega un ca##o volante,
figlio di puttana
Non me ne frega un ca##o
Non me ne frega un ca##o
Non me ne frega un ca##o volante!!

Non aspetterò mai il dolore della morte
Con un proiettile nella mia pistola
non mando a fare in culo la mia merda
Puoi afferrare la mia pazzia mentre vado
Così fottiti ipocrisia e fottiti anche tu!

IN ARRIVO!

Di una, parola in più
Ti sfido due volte, PRENDILO!
E’ il mio mondo, tu ci sei dentro
Ti metterà giù in un minuto

Puoi alterare il tuo aspetto
E modificare la tua immagine
Ma la verità sembra come
Un pugno marchiato sulla tua faccia

Quando mi guardi, cosa vedi?
Un altro trofeo come un fottuto battito morto
Chiudi gli occhi, fai un passo dentro

Pazzia e anormalità
Non è ciò che chiami realtà
Casa volevi, che hai sempre voluto
era il giorno che dovresti morire

Non me ne frega un ca##o volante,
figlio di puttana
Non me ne frega un ca##o volante,
figlio di puttana
Non me ne frega un ca##o
Non me ne frega un ca##o
Non me ne frega un ca##o volante!!

IN ARRIVO!

Di una, parola in più
Ti sfido due volte, PRENDILO!
E’ il mio mondo, ci sei dentro
Ti metterà giù in un minuto

Puoi alterare il tuo aspetto
E modificare la tua immagine
Ma la verità sembra come
Un pugno marchiato sulla tua faccia
IN ARRIVO!

Tags: - 440 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .