In your room – Halestorm

In your room (Nella tua stanza)  è la traccia numero sei del secondo album degli Halestorm, The Strange Case Of…, pubblicato il 10 aprile del 2012.

Formazione Halestorm (2012)

  • Lzzy Hale – voce, chitarra, tastiera
  • Joe Hottinger – chitarra
  • Josh Smith – basso
  • Arejay Hale – batteria

Traduzione In your room – Halestorm

Testo tradotto di In your room (Hale, Zachary Maloy) degli Halestorm [Atlantic]

In your room

Let me in your room
I’ve seen the rest of you
But I know there’s something more in your room
I’m right outside your door
Show me things you’ve
never shown before

A few pictures from your past
And those walls you painted black
And the secrets that you keep under your bed
All you have to do is
let me in your room

You can be yourself
You don’t have to hide from me, I won’t tell
I know everyone you’ve ever
trusted has let you down
And you don’t want to come out
And show me, show me

A few pictures from your past
And those walls you painted black
And the secrets that you keep under your bed
All you have to do is
let me in your room

You know every part of me
I let you in, I let you see
All the dark and every color of my room
Let me do that for you
And tell me all about your past
Why you painted those walls black
Baby it’s all right,
you’re safe in here with me
Open up so I can see

A few pictures from your past
And those walls you painted black
And the secrets that you keep under your bed
An unopened letter from your dad
A poster of your favorite band
It don’t matter I’ll take every part of you
All you have to do is
let me in your room

Let me in your room
Let me in your room

Nella tua stanza

Fammi entrare nella tua stanza
Ho visto il resto di te
Ma so che c’è qualcosa di più nella tua camera
Sono proprio fuori dalla tua porta
Fammi vedere le cose che non
hai mai mostrato prima

Un paio di foto del tuo passato
E quelle mura che hai dipinto di nero
Ed i segreti che conservi sotto il tuo letto
Tutto quello che devi fare è
farmi entrare nella tua stanza

Puoi essere te stesso
non devi nasconderti da me, io non lo dirò
So che tutti quelli di cui ti sei fidato
ti hanno deluso
e tu non vuoi uscire
e farmi vedere, farmi vedere

Un paio di foto del tuo passato
E quelle mura che hai dipinto di nero
Ed i segreti che conservi sotto il tuo letto
Tutto quello che devi fare è
farmi entrare nella tua stanza

Conosci ogni parte di me
Io ti ho fatto entrare, ti ho fatto vedere
tutto il nero ed ogni colore della mia stanza
Lascia che adesso lo faccia io
e raccontami del tuo passato
perché hai dipinto le parete di nero
Tesoro, va tutto bene
sei al sicuro qui con me
Apriti così che possa vedere

Un paio di foto del tuo passato
E quelle mura che hai dipinto di nero
Ed i segreti che conservi sotto il tuo letto
una lettera non aperta di tuo padre
un poster del tuo gruppo preferito
E non importa se prenderò ogni parte di te
Tutto quello che devi fare è
farmi entrare nella tua stanza

Fammi entrare nella tua stanza
Fammi entrare nella tua stanza

Tags:, - Visto 2.193 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .