Incarnated solvent abuse – Carcass

Incarnated solvent abuse (Incarnato abuso di solvente) è la quinta traccia del terzo album dei Carcass, Necroticism – Descanting the Insalubrious pubblicato il 30 ottobre del 1991. Nel brano, in questo caso, i cadaveri vengono riutilizzati per fabbricare colla e gomma ad uso industriale. Anche qui i Carcass hanno aggiunto due assoli con un nome: il primo suonato da Steer si intitola”Glue stiffing” (Colla di cadavere) mentre il secondo di Amott, si intitola “Viscous residue snorting” (Sniffare il viscoso residuo). [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Carcass (1991)

  • Jeff Walker – voce, basso
  • Bill Steer – chitarra
  • Michael Amott – chitarra
  • Ken Owen – batteria

Traduzione Incarnated solvent abuse – Carcass

Testo tradotto di Incarnated solvent abuse (Walker, Steer) dei Carcass [Earache Records]

Incarnated solvent abuse

“If visible identification is not possible,
the pathologist may be able
to take fingerprints from the body.
If decay has set in,
things become more complicated…”

Intenacious
Intersecting
Raving fats
From corporal griskin
Culled
for sodden gelatine
Brayed

Skeletal groats
Triturated
Desinently
Exsiccated
Sere gluten ate, brewed
for frivolous solvent abuse

Derogate coarse remains
for glue to dry
Despoiled marrow razed

A truculent shambles
so severe

Extravasated bone
as adhesive incarnate
A pellucid quietus
nocuosly I create

Corporal glue
Breathe in the fumes

Mucilage vapors
Toxic fumes to savor

Comminuted remains
as gum to dry
A lissom gel so glazed

A truculent
shambolic affair

The exsanguine esprit
snorted as snuff
Rheumic oils forever
bonded together as gum

Human glue
choke on the fumes

Noxious vapors
slaughterous labor

Incarnato abuso di solvente

“Se non è possibile un’evidente identificazione,
il patologo dev’esser in grado
di prender le impronte digitali dal corpo.
Se la decomposizione è in atto,
il processo diventa più complicato…”

Non tenace
Intersecante
Grassi deliranti
Dalla magra carne corporale
Abbattuti
Per una fradicia gelatina
Ragliati

Monetine scheletriche
Macinate
Con desinenza
Essiccate
Appassito glutine ingerito, distillato
Per un puerile abuso di solvente

Ruvidi resti da derogazione
Per la colla che deve asciugarsi
Depredato midollo demolito

Una truculenta confusione
Così rigorosa

Osso travasato
Come un adesivo incarnato
Una morte semitrasparente
Ch’io nocivamente ho plasmato

Colla corporale
Respira tra i vapori

Umori mucillaginosi
Fumi tossici da assaporare

Resti polverizzati
Per la gomma che deve asciugarsi
Un flessibile gel così patinato

Un truculento
Disastroso affare

Un’arguzia esangue
Sniffata come il tabacco
Imperituri oli reumatici
Legati assieme come gomma

Colla umana
Affoga tra i vapori

Umori nocivi
Manodopera macellaia

* traduzione inviata da Stefano Quizz

Tags:, - 204 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .