Inertia – Bruce Dickinson

Inertia (Inerzia) è la traccia numero tre del terzo album di Bruce Dickinson, Skunkworks pubblicato nel giugno del 1996.

Formazione (1996)

  • Bruce Dickinson – voce
  • Alex Dickson – chitarra
  • Chris Dale – basso
  • Alessandro Elena – batteria

Traduzione Inertia – Bruce Dickinson

Testo tradotto di Inertia (Bruce Dickinson, Alex Dickson) dei Bruce Dickinson [Castle Records]

Inertia

These are the pictures
these are the feelin’s from the frontline
Living in silence feeling
the deafness like heavy smoke
Smiling with strangers counting the days
like a spring coiled up inside
Welcome to your future
welcome to your book of lies
Fingers crawl through pages
nothing changes living here

Inertia
No wish to move at all
Inertia
Everything’s a stone wall
Inertia
History let’s you die

A ragged pile of silent accusers
smell the blood of strangers here
No eyes no ears no smell no taste
the mouth of the maggot is full of this place
Murdered conscience the pressure
is crushing heads
Like paper lanterns now
Unbreakable grip a dead hand
driving us forward to the end
Kicking through the traces
a thousand years from now

Inertia
No wish to move at all
Inertia
Everything’s a stone wall
Inertia
History let’s you die

Inerzia

Queste sono le immagini
Queste sono i sentimenti dalla prima linea
Vivendo nel silenzio
Sentendo la sordità come fumo pesante
sorridendo contando giorni sconosciuti
come una molla avvolta all’interno
Benvenuto nel tuo futuro
Benvenuto nel libro della vita
le dita strisciano attraverso le pagine
Niente cambia vivendo qui

Inerzia
Nessun auspicio di muovere qualcosa
Inerzia
Ogni cosa è una pietra del muro
Inerzia
La storia ti lascia morire

Un mucchio cencioso di accusatori silenziosi
odora il sangue degli stranieri qui
Niente occhi, né orecchie, nè olfatto, né sapore
La bocca del verme è piena di questo posto
Coscienza assassinata, la pressione
sta distruggendo le teste
come lanterne di carta adesso
Presa indistruttibile, una mano morta
ci sta guidando verso la fine
Prendendoci a calci attraverso le tracce
di un migliaio di anni da adesso

Inerzia
Nessun auspicio di muovere qualcosa
Inerzia
Ogni cosa è una pietra del muro
Inerzia
La storia ti lascia morire

Tags: - 82 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .