Inmate 4859 – Sabaton

Inmate 4859 (Prigioniero 4859) è la traccia numero due del settimo album dei Sabaton, Heroes, pubblicato il 16 maggio 2014. Inmate 4859 parla del il soldato dell’Armata Polacca Witold Pilecki, leader della resistenza nel campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau, ucciso nella Polonia sovietica del secondo dopoguerra.

Formazione Sabaton (2014)

  • Joakim Brodén – voce
  • Chris Rörland – chitarra
  • Thobbe Englund – chitarra
  • Pär Sundström – basso
  • Hannes van Dahl – batteria

Traduzione Inmate 4859 – Sabaton

Testo tradotto di Inmate 4859 (Brodén) dei Sabaton [Nuclear Blast]

Inmate 4859

The dawn of century
a boy born by a lake
Resettled from Karelia’s plains
Go to a man in exile
as the Great War came
Unleashed a shadow
on his world

Witold, Witold, who knows his name?

Inmate in hell
or a hero in prison?
Soldier in Auschwitz
who knows his name
Locked in a cell,
waging war from the prison
Hiding in Auschwitz
who hides behind 4859

Outside of never came
decided to break free
The end of April ‘43
Joined the Uprising,
fight on the streets
while hiding his rank
Takes command (all for)
serving his country in need

Witold, Witold, who knows his name?

Inmate in hell
or a hero in prison?
Soldier in Auschwitz
who knows his name
Locked in a cell,
waging war from the prison
Hiding in Auschwitz
who hides behind 4859

Sent to the prison
where the heroes
are judged as traitors
Accused of treason by his own
Sentenced by countrymen
under pressure of foreign influence
Men he once fought to free

Inmate in hell
or a hero in prison?
Soldier in Auschwitz
who knows his name
Locked in a cell,
waging war from the prison
Hiding in Auschwitz
who hides behind 4859

Prigioniero 4859

Agli inizi del secolo
un bambino nato da un lago
trasferito dalle pianure della Carelia
Da uomo spedito in esilio
mentre arrivava la Grande Guerra
scatenando un ombra
sul suo mondo

Witold, Witold, chi conosce il suo nome?

Prigioniero all’inferno
oppure eroe in prigione?
Soldato in Auschwitz
chi conosce il suo nome
Chiuso in una cella,
combatte la guerra dalla prigione
Nascosto ad Auschwitz
chi c’è dietro il numero 4859.

Non potrà mai uscire
ha deciso di liberarsi
alla fine di aprile del 1943
Si unisce alla rivolta
conbatte per le strade
mentre nasconde il suo grado
Prende il comando (tutto per)
servire il suo paese nel momento del bisogno

Witold, Witold, chi conosce il suo nome?

Prigioniero all’inferno
oppure eroe in prigione?
Soldato in Auschwitz
chi conosce il suo nome
Chiuso in una cella,
combatte la guerra dalla prigione
Nascosto ad Auschwitz
chi c’è dietro il numero 4859.

Spedito in prigione
dove gli eroi sono
giudicati come traditori
Accusato di tradimento dai suoi compagni
Condannato dai suoi connazionali
sotto la pressione di un paese straniero
Uomini che una volta combattevano per la libertà

Prigioniero all’inferno
oppure eroe in prigione?
Soldato in Auschwitz
chi conosce il suo nome
Chiuso in una cella,
combatte la guerra dalla prigione
Nascosto ad Auschwitz
chi c’è dietro il numero 4859.

Tags:, , - 669 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .