Island of domination – Judas Priest

Island of domination (L’isola della dominazione) è la nona e ultima traccia del secondo album dei Judas Priest, Sad wings of destiny pubblicato nel marzo del 1976.

Formazione dei Judas Priest (1976)

  • Rob Halford – voce
  • Glenn Tipton – chitarra
  • K.K. Downing – chitarra
  • Ian Hill – basso
  • Alan Moore – batteria

Traduzione Island of domination – Judas Priest

Testo tradotto di Island of domination (Halford, Downing, Tipton) dei Judas Priest [Gull]

Island of domination

Beware of their coming
Take heed our time is near
Fatality relinguish not
Brutality in arms doth seek to destroy

They smashed through the clouds into
the light of the moon
Their steeds were full charging,
called destruction and doom
‘Twas as if all hell
had broke loose on this night
And all in all it was a terrible sight

Now we are taken
unto the island of domination

We gotta get, we gotta get,
we gotta get out of this place
There’s a man with a needle
who’s pleading to get at my face
Hide me and hold me control free
as best as you can
It’s all becoming too much,
I can’t cope, for one man

Now we are taken
unto the island of domination

Skyrider supersonic flyer
Nightdriver demon of desire
Spinesnapper tried your best to break us
Throatchoker thought
that you could take us

The fright of your life, the fright of your life
The fright of your life is here guaranteed
This is no illusion
confessing confusion you’re freed
Lashings of strappings
with beatings
competing to win
Oh what a mess I am blessed,
dominations set in

Now we are taken
unto the island of domination

L’isola della dominazione

Stiamo attenti al loro arrivo
Prendiamo atto che la nostra fine è vicina
Non rinunciamo alla fatalità
Siamo stati cercati e distrutti con brutalità

Sono passati attraverso le nuvole
verso la luce della luna
I loro stalloni ci hanno caricato,
chiamando distruzione ed apocalisse
era come se l’inferno
si fosse scatenato su di noi
Ed era una visione assolutamente terribile

Adesso veniamo portati
sull’isola della dominazione

Dobbiamo, dobbiamo,
dobbiamo scappare da questo posto
C’è un uomo con una siringa
che vuole pungermi in faccia
Nascondimi e tienimi sotto controllo
più che puoi
Sta diventando troppo,
non posso farcela per un solo uomo

Adesso veniamo portati
sull’isola della dominazione

Un cavaliere vola nel cielo a velocità supersonica
Un demone notturno del desiderio
Un distruttore di ossa che ha provato a spezzarci
Un soffocatore
che ha pensato di poterci soggiogare

Qua il terrore, il terrore più forte della tua vita
Qua il terrore più forte della tua vita è garantito
Questa non è un’illusione,
confessando la confusione verrai liberato
nonostante i segni dei lacci
e le botte che hai preso
combatti per vincere
Oh, è terribile, sono benedetto,
iniziano le dominazioni

Adesso veniamo portati
sull’isola della dominazione

Tags: - 362 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .