Keep on galloping – Korpiklaani

Keep on galloping (Continua a cavalcare) è la traccia numero tre del quinto album dei Korpiklaani, Korven Kuningas, pubblicato il 21 marzo del 2008.

Formazione Korpiklaani (2008)

  • Jonne Järvelä – voce, chitarra
  • Jaakko “Hittavainen” Lemmetty – violino, jouhikko, flauto
  • Matti “Matson” Johansson – batteria
  • Jarkko Aaltonen – basso
  • Kalle “Cane” Savijärvi – chitarra
  • Juho Kauppinen – fisarmonica

Traduzione Keep on galloping – Korpiklaani

Testo tradotto di Keep on galloping (Järvelä, Jyrkäs) dei Korpiklaani [Nuclear Blast]

Keep on galloping

Keep on galloping
my black horse
carrying me
to unknown shores
through these outlandish woods
and with confidence back home

Lennä, laukkaa heposeni,
lennä, laukkaa hallavaharja,
kiiä halki kangasmaitten,
murjo poikki pientareitten,
kanna minnuu maailmalla,
kulettele kuskiasi,
näytä kaikki nähtävyyet,
uuet maat ja uuet paikat.

Mikäs täss’ on matkatessa,
mikäs täss’ on elellessä,
kaikkee saam mie matkav’ varrelt’,
kaikkee mitä tarvittenki.
Paljon nähty maailmalla,
paljon vielä nähtävätä,
monta maita minun mennä,
Kuulla noita tarinoita.

Laulan, tanssin, soiton soitan,
revin riemun näistä teistä,
näistä teistä, elämästä
täällä Pohjantähen päässä .
Tääl’ on miun kotopaikka,
tää on reissun päätepiste,
heposeni tallipaikka,
liinaharjan syntysija

Keep on galloping
my black horse
carrying me
to unknown shores
through these outlandish woods
and with confidence back home
…back home

Continua a cavalcare

Continua a cavalcare
Il mio cavallo nero
Mi sta trasportando
Verso litorali sconosciuti
Attraverso queste foreste stravaganti
E mi riporta a casa in sicurezza

Cavallino mio, continua a galoppare,
Ombra mia, continua a volare.
Affrettati verso le brughiere,
Penetra attraverso le rive.
Portami in giro per il mondo,
Porta il tuo cavaliere con te.
Mostrami tutti gli orizzonti,
Mostrami paesi e luoghi nuovi.

Mi diverto viaggiando qui,
Mi diverto vivendo qui.
Prendo tutto lungo il mio viaggio,
Prendo tutto ciò di cui ho bisogno.
Ci sono così tante cose nel mondo,
C’è tanto da vedere.
Ci sono così tanti posti
Per ascoltare questi zoccoli.

Cantando, ballando, suonando la mia canzone
Mi godo la vita lungo questa strada.
La mia vita è così dolce lungo questa strada,
Qui, sul limitare della stella polare.
Qui è casa mia,
Qui la strada finisce.
Qui c’è la stalla del mio cavallo,
Qui è nato il mio cavallo dal crine d’argento.

Continua a cavalcare
Il mio cavallo nero
Mi sta trasportando
Verso litorali sconosciuti
Attraverso queste foreste stravaganti
E torna a casa in sicurezza
…torna a casa

Tags: - 853 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .