Keeper of the seven keys – Helloween

Keeper of the seven keys (Il custode delle sette chiavi) è la traccia numero nove del terzo album degli Helloween, Keeper of the Seven Keys Pt. 2, pubblicato il primo agosto del 1988.

Formazione Helloween (1988)

  • Michael Kiske – voce
  • Kai Hansen – chitarra
  • Michael Weikath – chitarra
  • Markus Grosskopf – basso
  • Ingo Schwichtenberg – batteria

Traduzione Keeper of the seven keys – Helloween

Testo tradotto di Keeper of the seven keys (Weikath) degli Helloween [Noise]

Keeper of the seven keys

Make the people
hold each other’s hands
and fill their hearts with truth
you made up your mind
so do as divined

Put on your armour
ragged after fights
hold up your sword
you’re leaving the light
make yourself ready
for the lords of the dark
they’ll watch your way
so be cautious, quiet and hark

You hear them whispering
in the crowns of the trees
you’re whirling ‘round
but your eyes don’t agree
will ‘o’ the wisps
misguiding your path
you can’t throw a curse
without takin’ their wrath

Watch out for the seas of hatred and sin
or all us people forget
what we’ve been
our only hope’s your victory
kill that satan who
won’t let us be, kill!

You’re the keeper of the seven keys
that lock up the seven seas
and the seer of visions sais
before he went blind
hide them from demons
and rescue mankind
or the world we’re all in
will soon be sold
to the thone of the evil payed
with Lucifer’s gold

You can feel cold sweat
running down your neck
and the dwarfs of falseness
throw mud at your back

Guided by spells
of the old seer’s hand
you’re suffering pain
only steel can stand

Stay well on your way
and follow the sign
fulfull your own promise
and do what’s divined
the seven seas are far away
placed in the valley
of dust heat and sway

You’re the keeper of the seven keys
that lock up the seven seas
and the seer of visions sais
before he went blind
hide them from demons
and rescue mankind
or the world we’re all in
will soon be sold
to the thone of the evil payed
with Lucifer’s gold

Throw the first key
into the sea of hate
throw the second key
into the sea of fear
throw the third key
into the sea of senselessness
and make the people
hold each other’s hands
the fourth key belongs
into the sea of greed
and the fifth into
the sea of ignorance
Disease, disease,
disease my friend
for this whole world’s
in devil’s hand
Disease, disease,
disease my friend
throw the key or you may die

On a mound at the shore of the last sea
he is sitting, fixing your sight
with his high iron voice causing sickness
he is playing you out with delight
man who do you just think you are?
a silly bum with seven stars
don’t throw the key or you will see
dimensions cruel as they can be
don’t let him suck off your power
throw the key…!

An earthquake,
squirting fire,
bursting ground
Satan’s screaming,
and earth swallowing him away!

You’re the keeper of the seven keys
you locked up the seven seas
and the seer of visions can now rest in peace
there ain’t no more demons and no more disease
and, mankind, live up, you’re free again
yes the tyrant is dead, he is gone, overthrown
you have given our souls back to light

Il custode delle sette chiavi

Fa che la gente
si prenda per mano
e riempi i loro cuori con la verità
hai preso la tua decisione
quindi comportati da eletto

Metti la tua armatura
logorata dopo le battaglie
brandisci la tua spada
stai lasciando la luce
Tieniti pronto
per i signori dell’oscurità
guarderanno il tuo cammino
quindi sii cauto, calmo e ascolta!

Li senti sussurrare
tra le fronde degli alberi
ti giri rapidamente
ma i tuoi occhi non sono d’accordo
Saranno i sussurri
che sviano il tuo cammino
non puoi lanciare una maledizione
senza subire la loro collera

Fa attenzione ai mari d’odio e peccato
o tutti noi dimenticheremo
quello che siamo stati
la nostra unica speranza è la tua vittoria
uccidi quel demonio
che non ci farà vivere, uccidi!!

Tu sei il custode delle sette chiavi
che rinchiudono i sette mari
e il veggente lo disse
prima di diventare cieco
nascondile dai demoni
e salva l’umanità
o il mondo in cui siamo
tutti sarà presto venduto
al trono del male pagato
con l’oro di Lucifero

Puoi sentire il sudore freddo
scorrere lungo la schiena
e i nani della falsità
lanciarti fango sulla schiena

Guidato da incantesimi
della mano del profeta
proverai dolore
solo l’acciaio può resistere

Rimani sulla tua strada
e segui l’indicazione
mantieni la tua promessa
e fa ciò che è predetto
i sette mari sono lontani
situati nella valle di polvere
ardente e turbinante

Tu sei il custode delle sette chiavi
che rinchiudono i sette mari
e il veggente lo disse
prima di diventare cieco
nascondile dai demoni
e salva l’umanità
o il mondo in cui siamo tutti
sarà presto venduto
al trono del male pagato
con l’oro di Lucifero

Getta la prima chiave
nel mare dell’odio
getta la seconda
nel mare della paura
getta la terza chiave
nel mare dell’insensibilità
e fa che la gente
si prenda per mano
la quarta chiave appartiene
al mare della cupidigia
e la quinta al
mare dell’ignoranza
Una malattia, malattia,
malattia amico mio
perché questo mondo intero
è in mano al demonio
una malattia, malattia,
malattia amico mio
getta la chiave o potresti morire

Su un colle sulla riva dell’ultimo mare
sta seduto, fissando il tuo sguardo
con la sua alta voce metallica che fa ammalare
ti sta tenendo sulle spine con piacere
“Uomo chi ti credi di essere?
Uno sciocco vagabondo con sette stelle
non buttare la chiave o vedrai
le dimensioni come possono essere crudeli”
Non lasciare che ti assorba il potere
getta la chiave…!

Un terremoto,
fuoco che zampilla,
la terra esplode
Satana stà urlando,
e la terra lo sta inghiottendo!

Sei il custode delle sette chiavi
Tu hai chiuso i sette mari
e il veggente può ora riposare in pace
non ci sono più demoni nè malattie
e, umanità, vivi, ora sei di nuovo libera
Sì, il tiranno è morto, è andato, detronizzato
Tu hai riportato le nostre anime alla luce

Tags:, - 2.225 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .