Killing yourself to live – Black Sabbath

Killing yourself to live (Uccidersi per vivere) è la traccia numero cinque del quinto album dei Black Sabbath, Sabbath Bloody Sabbath uscito il primo dicembre 1973.

Formazione Black Sabbath (1973)

  • Ozzy Osbourne – voce
  • Tony Iommi – chitarra
  • Geezer Butler – basso
  • Bill Ward – batteria

Traduzione Killing yourself to live – Black Sabbath

Testo tradotto di Killing yourself to live (Osbourne, Iommi, Butler, Ward) dei Black Sabbath [Vertigo]

Killing yourself to live

Well people look and people stare
Well I don’t think that I even care
You work your life away
and what do they give?
You’re only killing yourself to live

Killing yourself to live
Killing yourself to live

Just take a look around you
what do you see
Pain, suffering, and misery
It’s not the way that
the world was meant
It’s a pity you don’t understand

Killing yourself to live
Killing yourself to live

I’m telling you
Believe in me
Nobody else will tell you
Open your eyes
And see the lies, oh yeah

You think I’m crazy and baby
I know that it’s true
Before that you know it I think
That you’ll go crazy too

I don’t know if I’m up or down
Whether black is white or blue is brown
The colors of my life are
all different somehow
Little boy blue’s
a big girl now

So you think it’s me who’s strange
But you’ve never had to make the change
Never give your trust away
You’ll end up paying
till your dying day

Uccidersi per vivere

Beh, la gente guarda e ti squadra
Beh, non penso che mi importi
Dai la vita per il lavoro
e cosa ti danno in cambio?
Ti stai solo ammazzando per vivere

Uccidersi per vivere
Uccidersi per vivere

Guardati intorno
e cosa vedi?
Paura, sofferenza e miseria.
Non è il modo in cui
è stato concepito il mondo
È un peccato che tu non capisca

Uccidersi per vivere
Uccidersi per vivere

Ti sto dicendo
di credere in me,
nessun’altro te lo dirà
Apri gli occhi
e vedi le menzogne, oh si

Pensi che sono pazzo ma ragazza
io so quello che è giusto
Prima che tu lo sappia io penso
che diventerai pazza anche te

Non so se sono sballato o meno,
se il nero è bianco o il blu è marrone,
i colori della mia vita sono
in qualche modo differenti
Il piccolo bambino adesso
è una grande ragazza

Così tu pensi che io sono strano,
Ma tu non sei mai cambiata
Non dare mai via la tua fiducia,
finirai per pagare fino
alla fine dei tuoi giorni.

Tags: - 2.076 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .