King of fools – Edguy

King of fools (Il re degli stupidi) è la traccia numero cinque ed il primo singolo del sesto album degli Edguy, Hellfire Club,  pubblicato il 6 aprile 2004.

Formazione Edguy (2004)

  • Tobias Sammet – voce, tastiere
  • Jens Ludwig – chitarra
  • Dirk Sauer – chitarra
  • Tobias Exxel – basso
  • Felix Bohnke – batteria

Traduzione King of fools – Edguy

Testo tradotto di King of fools (Sammet) degli Edguy [Nuclear Blast]

King of fools

What do you think when you spit in my face
How does if feel to accuse and to haze
Now look at me, I’m not one of your kind
And I prefer to stay behind
And walk the wicked way

We don’t wanna be like you
We don’t get than king of fools
We don’t mind your life is trite
You are the king of fools.

We are never gonna be like you
We don’t follow – King of fools
You’re the blind to lead the blind
And I walk the wicked way

You feel at ease as you flock with the masses
What do you see with your heads in their asses
Keep on railing at what I believe
Call me insane and I am proud to be
And walk the wicked way

We don’t wanna be like you
Don’t you get than king of fools
We don’t mind your life is trite
You are the king of fools

We’re not gonna be like you
We don’t follow – King of fools
You are the blind to lead the blind – oh

Il re degli stupidi

A cosa pensi quando mi sputi in faccia?
Come ci si sente ad accusare e ad offuscare?
Guardami, non sono come te
Preferisco stare indietro
E seguire la strada malvagia

Non vogliamo essere come te
Non capiamo il re degli stupidi
Non ce ne frega della tua noiosa vita
Sei il re degli stupidi

Non saremo mai come te
Non seguiamo – il re degli stupidi
Sei un cieco che guida altri ciechi
E io seguo la strada malvagia

Ti senti bene mentre fai amicizia con le masse
Cosa vedi quando infili la tua testa nei loro culi?
Io continuo a sostenere ciò in cui credo
Chiamatemi pazzo e sarò fiero di esserlo
E seguirò la strada malvagia

Non vogliamo essere come te
Non capiamo il re degli stupidi
Non ce ne frega della tua noiosa vita
Sei il re degli stupidi

Non saremo mai come te
Non seguiamo – il re degli stupidi
Sei un cieco che guida altri ciechi, oh

Tags: - 605 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .