King of the mountain – Bon Jovi

King of the mountain (Re della montagna) è la traccia numero quattro del secondo album dei Bon Jovi, 7800° Fahrenheit pubblicato il 27 marzo del 1985.

Formazione dei Bon Jovi (1985)

  • Jon Bon Jovi – voce, chitarra
  • Richie Sambora – chitarra
  • Alec John Such – basso
  • Tico Torres – batteria
  • David Bryan – tastiere

Traduzione King of the mountain – Bon Jovi

Testo tradotto di King of the mountain (Jon Bon Jovi, Sambora) dei Bon Jovi [Vertigo]

King of the mountain

Listen people can’t you hear
the voices that are crying out
There’s a hunger burning
in the heart of their souls
Maybe now that I got you let me
tell you what I’m talking ‘bout
Stand up and shout
tonight we’ll lose control

I been down and mistreated
Now we’re standing undefeated

I’m the King of the Mountain
I’m the King of the Hill
I’m the King of the Mountain
I’m the King of the Hill

You spend your life working
9 to 5 it’s like doing time
Boss man says “Hey boy,
you’ll never be no good”
With the night there’s a magic in the air
that makes us come alive

Tonight’s the night they can’t
put you down, no one could

I been down and mistreated
Now we’re standing undefeated

I’m the King of the Mountain
I’m the King of the Hill
I’m the King of the Mountain
I’m the King of the Hill

Listen people can’t you hear
the voices that are crying out.
There’s a hunger burning
in the heart of their souls.
Maybe now that I got you let me tell you
what I’m talking ‘bout
Stand up and shout tonight
we’ll lose control

I been down and mistreated
We won’t be cheated
Now we’re standing undefeated…

I’m the King of the Mountain
I’m the King of the Hill
I’m the King of the Mountain
I’m the King of the Hill

Re della montagna

Ascoltate gente non potete sentire
le voci che stanno piangendo
C’è una fame che brucia
nel cuore delle loro anime.
forse ora che mi hai lasciato dirti
di cosa sto parlando
Alzati e grida
stanotte perderemo il controllo

Sono stato a terra e maltrattato
ora stiamo qui imbattuti.

Io sono il Re della montagna
io sono il Re della collina
io sono il Re della montagna
io sono il Re della collina

Passi la tua vita lavorando
dalle 9 alle 5 come un carcerato
il capo dice “ehy ragazzo,
non sarai mai all’altezza”
nella notte c’è una magia nell’aria
che ci fa tornare in vita

Stanotte è la notte in cui non
ti possono distruggere, nessuno potrebbe.

Sono stato a terra e maltrattato
ora stiamo qui imbattuti.

Io sono il Re della montagna
io sono il Re della collina
io sono il Re della montagna
io sono il Re della collina

Ascoltate gente non potete sentire
le voci che stanno piangendo
C’è una fame che brucia
nel cuore delle loro anime.
Forse ora che mi hai lasciato
dirti di cosa sto parlando
Alzati e grida
stanotte perderemo il controllo

Sono stato a terra e maltrattato
Noi non saremo ingannati
ora stiamo qui imbattuti

Io sono il Re della montagna
io sono il Re della collina
io sono il Re della montagna
io sono il Re della collina

Tags: - 325 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .