Lady Evil – Black Sabbath

Lady Evil (Signora malvagia) è la traccia numero tre del nono album dei Black Sabbath, Heaven and Hell, uscito il 25 aprile del 1980.

Formazione Black Sabbath (1980)

  • Ronnie James Dio – voce
  • Tony Iommi – chitarra
  • Geezer Butler – basso
  • Bill Ward – batteria
  • Geoff Nicholls – tastiere

Traduzione Lady Evil – Black Sabbath

Testo tradotto di Lady Evil (Dio, Iommi, Ward, Butler) dei Black Sabbath [Vertigo]

Lady Evil

There’s a place just
south of Witches’ Valley
Where they say the wind won’t blow
And they only speak
in whispers of her name
There’s a lady they say who feeds the darkness
It eats right from her hand
With a crying shout she’ll search you out
And freeze you where you stand

Lady Evil, evil
She’s a magical, mystical woman
Lady Evil, evil in my mind
She’s queen of the night
All right!

In a place just
south of Witches’ Valley
Where they say the rain won’t fall
Thunder cracks the sky,
it makes you bleed, yeah
There’s a lady they say
who needs the darkness
She can’t face the light
With an awful shout, she’ll find you out
And have you for the night

Lady Evil, evil
She’s a magical, mystical woman
Lady Evil, evil on my mind
She’s queen of the night

So if you ever get to Witches’ Valley
Don’t dream or close your eyes
And never trust your shadow in the dark
‘Cause there’s a lady I know
who takes your vision
And turns it all around.
The things you see are what to be,
lost and never found

Lady Evil, evil
She’s a magical, mystical woman
Lady Evil, evil on my mind
She’s queen of the night
She’s the queen of sin
Look out, she’ll pull you in!
Lady wonder!

Signora malvagia

C’è un luogo, proprio
a sud del palazzo delle streghe
Dove si dice che il vento non soffi
ed il suo nome viene pronunciato
solo in un sussurro
C’è una signora che si dice nutra l’oscurità
che mangia direttamente dalla sua mano
Con un grido piangente, lei ti scoprirà
E ti immobilizzerà dove sei

Signora Malvagia, malvagia
Lei è una magica e mistica donna
Signora Malvagia, il male nella mia mente
Lei è la regina della notte
Va bene!

In un posto appena
a sud del palazzo delle streghe
Dove si dice che la pioggia non cada
E i tuoni spezzano il cielo,
e ti fa sanguinare, si
C’è una signora che si dice
abbia bisogno dell’oscurità
Lei non può esporsi alla luce
Con un tremendo urlo, lei ti scoprirà
E ti avrà per la notte

Signora Malvagia, male
Lei è una magica e mistica donna
Signora Malvagia, il male nella mia mente
Lei è la regina della notte

Così se mai andrai nella valle delle streghe
Non sognare e non chiudere gli occhi
E non fidarti mai della tua ombra nel buio
Perchè c’è una signora che io conosco
che ti ruba le tue visioni
E le rigira tutte
Le cose che vedi sono ciò che sono
Si perderanno e non saranno mai ritrovate

Signora Malvagia, male
Lei è una magica e mistica donna
Signora Malvagia, il male nella mia mente
Lei è la regina della notte
Lei è la regina del peccato
Attento, ti tirerà dentro
Signora meraviglia!

Tags: - 1.631 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .