The last goodbye – Lacuna Coil

The last goodbye (L’ultimo addio) è un brano dei Lacuna Coil incluso nella colonna sonora del film Saw VI, uscito nel 2009. Il brano è stato incluso come bonus track nella versione giapponese dell’album The last goodbye.

Formazione Lacuna Coil (2009)

  • Cristina Scabbia – voce
  • Andrea Ferro – voce
  • Marco Emanuele Biazzi – chitarra
  • Cristiano Migliore – chitarra
  • Marco Coti Zelati – basso
  • Cristiano Mozzati – batteria

Traduzione The last goodbye – Lacuna Coil

Testo tradotto di The last goodbye (Lacuna Coil, Don Gilmore) dei Lacuna Coil [Century]

The last goodbye

Whatever you did to me
You gotta, you gotta tell me now
Why do we look like strangers?
Whatever I did to you
No excuses for this silence
Tell me what you’re thinking I’ll be there for you

So many stories told,
too many useless words
Maybe because it’s getting dark inside

This is the last goodbye
These broken dreams have been resigned
Here’s to our last goodnight
These broken dreams have been resigned

Will this set us both free?
You gotta, you gotta, you gotta
Tell me what you’re thinking
’cause I just don’t understand it
Whatever I did to you
No excuses for this silence
Tell me what you’re thinking I’ll be listening

So many stories told,
too many useless words
Maybe because it’s getting dark inside

This is the last goodbye
These broken dreams have been resigned
Here’s to our last goodnight
These broken dreams have been resigned

Why should I care
when it will be alright?
Once separate ways
we’ll feel alive again

So many stories told,
too many useless words
Maybe because it’s getting dark inside

This is the last goodbye
These broken dreams have been resigned
Here’s to our last goodnight
These broken dreams have been resigned

The last goodbye
The last goodbye
The last goodbye
The last goodbye

L’ultimo addio

Qualunque cosa mi hai fatto
Devi, devi dirmela adesso
Perché sembriamo degli estranei?
Qualunque cosa ti ho fatto
Non ci sono scuse per questo silenzio
Dimmi cosa stai pensando, ci sarò per te

Così tante storie dette,
troppe parole inutili
Forse perché si sta facendo buio dentro

Questo è l’ultimo addio
Questi sogni spezzati si sono rassegnati
Eccoci al nostro ultimo addio
Questi sogni spezzati si sono rassegnati

Questo ci libererà entrambi?
Devi, devi, devi
Dirmi cosa stai pensando
perché non riesco proprio a capirlo
Qualunque cosa ti ho fatto
Non ci sono scuse per questo silenzio
Dimmi cosa stai pensando, ti starò ad ascoltare

Così tante storie dette,
troppe parole inutili
Forse perché si sta facendo buio dentro

Questo è l’ultimo addio
Questi sogni spezzati si sono rassegnati
Eccoci al nostro ultimo addio
Questi sogni spezzati si sono rassegnati

Perché dovrebbe interessarmi
quando sarà tutto a posto?
Una volta prese strade diverse
ci sentiremo vivi di nuovo

Così tante storie dette,
troppe parole inutili
Forse perché si sta facendo buio dentro

Questo è l’ultimo addio
Questi sogni spezzati si sono rassegnati
Eccoci al nostro ultimo addio
Questi sogni spezzati si sono rassegnati

L’ultimo addio
L’ultimo addio
L’ultimo addio
L’ultimo addio

Tags:, - 408 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .