Last rites – Omen

Last rites (Ultimi riti) è la traccia numero tre dell’album di debutto degli Omen, Battle Cry, pubblicato nel novembre del 1984.

Formazione Omen (1984)

  • J.D. Kimball – voce
  • Kenny Powell – chitarra
  • Jody Henry – basso
  • Steve Wittig – batteria

Traduzione Last rites – Omen

Testo tradotto di Last rites (Kimball, Powell, Henry, Wittig) degli Omen [Metal Blade]

Last rites

Off in the distance
the church bell rings
and the raven spreads his wings
Shadows of steel fall silent
in the gloom one last full moon
The future is lost
payment for the crime
there’s no way out this time

No sound from the gallows
no sound from the shadows tall
Only silence till morning
only silence till churchbells toll
No sound from the gallows

You feel the cold of the stone below your feet
now your sorrow is complete
Have your last meal water and bread
as the last rites are read
A new dawn approaches
take your last breath
you are one step from death

No sound from the gallows
no sound from the shadows tall
Only silence till morning
only silence till churchbells toll
No sound from the gallows

Up to the steps mobs cheer you on
who will cry when you’re gone
Bound hand and foot
the hood is in place
pray for God’s holy grace
Off in the distance hear the churchbell
ring now the angels will sing

No sound from the gallows
no sound from the shadows tall
Only silence till morning
only silence till churchbells toll
No sound from the gallows

Ultimi riti

In lontananza,
la campana della chiesa suona
e il corvo spiega le sue ali
Le ombre dell’acciaio calano silenziosamente,
nell’oscurità si vede l’ultima luna piena
Il futuro si è perso,
qualcuno la pagherà per il crimine,
stavolta non c’è via di scampo

Non proviene nessun suono dalla forca,
non proviene nessun suono dalle ombre
C’è solo il silenzio fino al mattino, c’è solo il
silenzio finché non batte la campana della chiesa
Non proviene nessun suono dalla forca

Senti il freddo della pietra sotto i tuoi piedi,
adesso il dolore si è completato
Mangia il tuo ultimo pasto, pane e acqua,
mentre gli ultimi riti vengono letti
Una nuova alba si sta avvicinando,
prendi un ultimo respiro,
sei a un passo dalla morte

Non proviene nessun suono dalla forca,
non proviene nessun suono dalle ombre
C’è solo il silenzio fino al mattino, c’è solo il
silenzio finché non batte la campana della chiesa
Non proviene nessun suono dalla forca

Mentre sali gli scalini la gente urla per te,
chi piangerà quando te ne sarai andato?
Le tue mani e i tuoi piedi sono legati,
tutto il quartiere è qua,
prega per ricevere la grazia da Dio
Nella lontananza si sente il suono della campana
della chiesa, adesso gli angeli canteranno

Non proviene nessun suono dalla forca,
non proviene nessun suono dalle ombre
C’è solo il silenzio fino al mattino, c’è solo il
silenzio finché non batte la campana della chiesa
Non proviene nessun suono dalla forca

Tags: - 45 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .