Leave a scar – Marilyn Manson

Leave a scar (Lascia una cicatrice) è la traccia numero tre del settimo album dei Marilyn Manson, The High End of Low, pubblicato il 20 maggio del 2009.

Formazione Marilyn Manson (2009)

  • Marilyn Manson – voce
  • Twiggy Ramirez – chitarra, basso, tastiere
  • Ginger Fish – batteria
  • Chris Vrenna – tastiere

Traduzione Leave a scar – Marilyn Manson

Testo tradotto di Leave a scar (Manson) dei Marilyn Manson [Interscope Records]

Leave a scar

It’s not like I made myself a list
Of new and different ways to murder your heart
I’m just a painting that’s still wet
If you touch me I’ll be smeared, you’ll be stained
Stained for the rest of your life

So turn around and walk away
Before we confuse the way
we abuse each other
If you’re not afraid of getting hurt
Then I’m not afraid of how much I hurt you

I’m well aware I’m a danger to myself
Are you aware I’m a danger to others?

There’s a crack in my soul
that you thought was a smile

Whatever doesn’t kill you
is gonna leave a scar
Whatever doesn’t kill you
is gonna to leave a scar

I’m more like a silver bullet
And I’m like a gun,
not easy to hold
I’m moving fast and if I stay inside your heart
Assume that this will be the end of your life

So turn around walk away
Before you confuse the way
we abuse each other
If you’re not afraid of getting hurt
Then I’m not afraid of how much I hurt you

I’m well aware I’m a danger to myself
Are you aware I’m a danger to others?

There’s a crack in my soul
you thought was a smile

Whatever doesn’t kill you
is gonna leave a scar
Whatever doesn’t kill you
is gonna leave a scar
Leave a scar, leave a scar
Whatever doesn’t kill you
is gonna leave a scar

I should warn you
that you may fuck me
But chances are
I’m gonna fuck you over

Whatever doesn’t kill you
is gonna leave a scar
Whatever doesn’t kill you
is gonna leave a scar
Leave a scar, leave a scar
Whatever doesn’t kill you
is gonna leave a scar

Lascia una cicatrice

Non mi sono proprio fatto una lista
di modi nuovi e diversi per uccidere il tuo cuore
Sono solo un dipinto ancora fresco
Se mi tocchi io sarò sbavato, tu sarai macchiata
Macchiata per il resto della tua vita.

Quindi girati e vattene
prima di confondere il modo
in cui abusiamo l’uno dell’altra
Se non hai paura di essere ferita
Allora io non ho paura di quanto ti ferisco

So di essere un pericolo per me stesso
Tu sai che sono un pericolo per gli altri ?

C’è una crepa nella mia anima
che pensavi fosse un sorriso

Tutto quello che non ti uccide,
lascerà una cicatrice
Tutto quello che non ti uccide,
lascerà una cicatrice

Sono molto simile ad un proiettile d’argento
E sono simile ad una pistola,
che non è facile reggere
Mi muovo veloce e se rimango nel tuo cuore
sappi che questa è la fine della tua vita.

Quindi girati e vattene
prima di confondere il modo
in cui abusiamo l’uno dell’altra
Se non hai paura di essere ferita
Allora io non ho paura di quanto ti ferisco

So di essere un pericolo per me stesso
Tu sai che sono un pericolo per gli altri ?

C’è una crepa nella mia anima
che pensavi fosse un sorriso

Tutto quello che non ti uccide,
lascerà una cicatrice
Tutto quello che non ti uccide,
lascerà una cicatrice
lascierà una cicatrice, lascerà una cicatrice
Tutto quello che non ti uccide,
lascerà una cicatrice

Avrei dovuto avvertirti
che avresti potuto fottermi
Ma c’è la possibilità
che io ti fotterò per primo

Tutto quello che non ti uccide,
lascerà una cicatrice
Tutto quello che non ti uccide,
lascerà una cicatrice
lascerà una cicatrice, lascerà una cicatrice
Tutto quello che non ti uccide,
lascerà una cicatrice.

* traduzione inviata da El Dalla

Tags: - 155 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .