Left Behind – Slipknot

Left Behind (Rimasti indietro) è la traccia numero otto ed il secondo singolo estratto dal terzo album degli Slipknot, Iowa, pubblicato il 28 agosto del 2001.

Formazione Slipknot (2001)

  • Corey Taylor – voce
  • Sid Wilson – giradischi
  • Joey Jordison – batteria
  • Paul Gray – basso
  • Chris Fehn – percussioni
  • James Root – chitarra
  • Craig Jones – tastiere
  • Shawn Crahan – percussioni
  • Mick Thomson – chitarra

Traduzione Left Behind – Slipknot

Testo tradotto di Left Behind (Taylor, Gray) degli Slipknot [Roadrunner]

Left Behind

I’ve known faces
that have disapeared in time
Find me wrapped in glass
and slowly soaked in lime
All my friends have pictures
made to make you cry
I’ve seen this and wondered
what I’ve done to calcify

(I ignore you)
As I close my eyes
I feel it all slipping away
(I come toward you)
We all got left behind,
we let it all slip away

I can’t stand to see your
thalidomide robot face
Don’t even try it!
You had to be a liar just to
infiltrate me – I’m still drowing

(I ignore you)
As I close my eyes,
I feel it all slipping away
(I come toward you)
We all got left behind,
we let it all slip away

Take…this…away…
I can feel it on my mouth
I can taste you on my fingers
I can hear you like the holy ghost
And kill you if you get to close

Rimasti indietro

Ho conosciuto facce
che sono scomparse con il tempo
Mi sono trovato rinchiuso in un vetro
e immerso lentamente nella calce
Tutti i miei amici hanno foto
fatte per farti piangere
Ho visto questo e mi sono domandato
cosa devo fare per calcificare

(Io ti ignoro)
Come chiudo gli occhi,
io sento scivolare via tutto
(Io vengo verso di te)
Noi siamo rimasti dietro,
noi ci lasciamo scivolare tutto via

Non posso stare qui a guardare
la tua faccia da robot deforme
Non provarci mai!
Tu hai dovuto essere bugiardo solo per
infiltrarti in me – sto ancora annegando

(Io ti ignoro)
Come chiudo gli occhi,
io sento scivolare via tutto
(Io vengo verso di te)
Noi siamo rimasti dietro,
noi ci lasciamo scivolare tutto via

Portalo via…
Io lo posso sentire sulla tua bocca
Io ti posso toccare con le mie dita
Io ti posso sentire come uno spettro santo
E ucciderti se mi vieni troppo vicino!

Condividi
Tags: -  932 visite

Lascia un commento o segnala (e correggi ;) un errore

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .