Legacy – Black Veil Brides

Legacy (L’eredità) è la traccia numero otto ed il secondo singolo del secondo album dei Black Veil Brides, Set the World on Fire, pubblicato il 14 giugno del 2011.

Formazione Black Veil Brides (2011)

  • Andy Biersack – voce
  • Jake Pitts – chitarra
  • Jinxx – chitarra
  • Ashley Purdy – basso
  • Christian “CC” Coma – batteria

Traduzione Legacy – Black Veil Brides

Testo tradotto di Legacy (Biersack, Pitts, Purdy, Walker) dei Black Veil Brides [Universal]

Legacy

Racing faster,
Escape disaster,
Partners in crime will leave their mark
We make our own way,
No thoughts of yesterday,
Black hearts of chrome and battle scars
(Chrome and battle scars)

The legacy
Born from a dream
On leather wings,
Rose from the streets,
With the hand on destiny

We came from nothing,
But promised one thing,
We’ll change the world
with these guitars
So listen closely,
And don’t stop working,
No one can tell you who you are
(Tell you who you are)

The legacy
Born from a dream
On leather wings,
Rose from the streets,
With the hand on destiny

The legacy
Born from a dream
On leather wings,
Rose from the streets,
With the hand on destiny

Go!
Run!
Run!
Never look back!
Run!
Run!
Never look back!
Run!
Run!
Run!
And never look back!
Ruuuun!

The legacy
Born from a dream
On leather wings,
Rose from the streets,
With the hand on destiny

The legacy
Born from a dream
On leather wings,
Rose from the streets,
With the hand on destiny

L’eredità

Correndo più veloci.
fuggendo dal disastro.
complici nel crimine che lasciano il segno.
Noi facciamo la nostra strada
Non pensiamo a ieri.
cuori neri e ferite di battaglie cromate.
(ferite di battaglie cromate!)

L’eredità
nasce da un sogno
Su ali di pelle,
si alza dalla strada
Con la nostra mano sul destino.

Siamo venuti dal nulla
Ma promettiamo una cosa
Noi cambieremo il mondo
con queste chitarre
Quindi ascoltate attentamente
E non smettete di lavorarci
Nessuno può dirvi chi siete
(dirvi chi siete!)

L’eredità
nasce da un sogno
Su ali di pelle,
si alza dalla strada
Con la nostra mano sul destino.

L’eredità
nasce da un sogno
Su ali di pelle,
si alza dalla strada
Con la nostra mano sul destino.

vai!
Corri!
Corri!
Non guardare mai indietro!
Corri!
Corri!
Non guardare mai indietro!
Corri!
Corri!
Corri!
Non guardare mai indietro!
Corri!

L’eredità
nasce da un sogno
Su ali di pelle,
si alza dalla strada
Con la nostra mano sul destino.

L’eredità
nasce da un sogno
Su ali di pelle,
si alza dalla strada
Con la nostra mano sul destino.

Tags: - 1.348 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .