Leprosy – Death

Leprosy (Lebbra) è la traccia che apre e che da il nome al secondo dei Death, pubblicato il 16 novembre del 1988.

Formazione Death (1988)

  • Chuck Schuldiner – voce, chitarra
  • Rick Rozz – chitarra
  • Terry Butler – basso
  • Bill Andrews – batteria

Traduzione Leprosy – Death

Testo tradotto di Leprosy (Schuldiner) dei Death [Combat]

Leprosy

Bodies deformed way beyond belief
Cast out from their concerned society
Flesh contorting day after day
Freak of the dark world
is what the people say

Their lives decay before their eyes
There is no hope of cure
Among their own kind they live
A life that’s so obscure
First an arm and then a leg
Deterioration grows
Rotting while they breathe
Death comes slow

Leprosy will take control
and bring you to your death
No chance of a normal life
to live just like the rest
Leprosy will spread with time,
your body soon to change
Appearance becomes hideous
a sight too much to take

Tuberculoid the most severe
Decay of the nerves comes fast
Sense of feeling soon to be gone
Life will never last

No hope of recovery after
the nerves are eaten away
Damage is done you feel no more pain
Bones decay deterioration grows
Origin of this horrid disease
nobody knows

Their lives decay before their eyes
There is no hope of cure
Among their own kind they live
A life that’s so obscure
First an arm and then a leg
Deterioration grows
Rotting while they breathe
Death comes slow

Leprosy will take control
and bring you to your death
No chance of a normal life
to live just like the rest
Leprosy will spread with time,
your body soon to change
Appearance becomes hideous
a sight too much to take

Lebbra

Corpi deformati oltre il loro credo
Cacciati dalla società che li concerne
La carne si contorce giorno dopo giorno
Il pazzo del mondo oscuro
è ciò di cui parla la gente

Le loro vite marciscono davanti ai loro occhi
Non c’è nessuna speranza e nessuna cura
Vivono in mezzo alla gente come loro
La loro è una vita così oscura
Prima un braccio e poi una gamba
Il deterioramento cresce
Marciscono mentre respirano
La morte arriva lentamente

La lebbra prenderà controllo
e ti porterà alla morte
Non avrai la possibilità di una vita normale,
sarai come gli altri
La lebbra si spargerà con il tempo,
presto il tuo corpo cambierà
L’aspetto diventa orribile,
uno sguardo è troppo per poterlo sopportare

La tubercolosi è la più grave
Presto arriva la decomposizione dei nervi
Presto se ne vanno le sensazioni
La vita non rimarrà mai più

Non c’è alcuna speranza di salvarsi dopo
che i nervi sono stati distrutti
Il danno è stato fatto, non sentirai più dolore
Le ossa marciscono, il deterioramento cresce
Nessuno conosce l’origine
di questa orrenda malattia

Le loro vite marciscono davanti ai loro occhi
Non c’è nessuna speranza e nessuna cura
Vivono in mezzo alla gente come loro
La loro è una vita così oscura
Prima un braccio e poi una gamba
Il deterioramento cresce
Marciscono mentre respirano
La morte arriva lentamente

La lebbra prenderà controllo
e ti porterà alla morte
Non avrai la possibilità di una vita normale,
sarai come gli altri
La lebbra si spargerà con il tempo,
presto il tuo corpo cambierà
L’aspetto diventa orribile,
uno sguardo è troppo per poterlo sopportare

Tags:, - 674 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .