Little fighter – White Lion

Little fighter (Piccolo combattente) è la traccia numero tre ed il primo singolo del terzo album dei White Lion, Big Game, pubblicato il 10 agosto del 1989. La canzone parla della nave di Greenpeace “Rainbow Warrior” affondata nel 1985 dai francesi.

Formazione White Lion (1989)

  • Mike Tramp – voce
  • Vito Bratta – chitarra
  • James Lomenzo – basso
  • Greg D’Angelo – batteria

Traduzione Little fighter – White Lion

Testo tradotto di Little fighter (Bratta, Tramp) dei White Lion [Atlantic]

Little fighter

Are you crying tonight?
Are you feeling all right?
I told the world that
you were down on your luck

You were one of a kind
One who’d never give it up
Even when they put
a price on your head

Has anyone heard the tales you tell?
Or seen the scars you wear?
Did anyone speak up when you fell?
Does anybody care?

Rise again little fighter
And let the world know the reason why
Shout again little fighter
And don’t let it impair the things you do

And you were one with the courts
And a reason to be
You were a fighter for peace on this earth

And you were never afraid
You put your life on the line
And you were always so long out on the sea

Without a weapon in your hand
You came to fight a war
They took your life but didn’t know
That you will never die

Rise again little fighter
And let the world know the reason why
Shout again little fighter
And don’t let it impair the things you do

Are you feeling all right?
Cause I care, care

Run along little fighter
Oh cause I was there beside you
Never stop believing, so rise
Rise, rise!

Rise again little fighter
And let the world know the reason why
Shout again little fighter
And don’t let it impair the things you do

Rise again little fighter
(Don’t stop believing)
And let the world know the reason why
Shout again little fighter
(And keep on moving)
And don’t let it impair the things you do

Yea, don’t let it ever end the things you do

Piccolo combattente

Stai piangendo stasera?
Ti senti bene?
Ho detto al mondo che
tu ce l’hai con la tua fortuna

Tu eri un tipo
che non ti saresti mai arreso
Anche quando hanno messo
una taglia sulla tua testa

Qualcuno ha sentito i racconti che dicevi?
Oppure visto le cicatrici che hai?
Qualcuno ha preso posizione quando sei caduto?
Non importa a nessuno?

Rialzati ancora, piccolo combattente
e fai conoscere al mondo le tue ragioni
Urla di nuovo, piccolo combattente
e non lasciare compromettere le cose che fai

E tu eri quello con i giudici
e un ragione per esserlo
eri un combattente per la pace su questa terra

E non hai mai avuto paura
Hai messo la tua vita in prima linea
E tu eri sempre così a lungo in mare

Senza un’arma in mano
sei arrivato a combattere una guerra
Loro hanno preso la tua vita ma non sanno
che tu non morirai mai.

Rialzati ancora, piccolo combattente
e fai conoscere al mondo le tue ragioni
Urla di nuovo, piccolo combattente
e non lasciare compromettere le cose che fai

Ti senti bene?
Perchè a me importa, importa

Vai, piccolo combattente
Oh, perché io ero lì accanto a te
Non smettere mai di credere, quindi rialzati
Rialzati, rialzati!

Rialzati ancora, piccolo combattente
e fai conoscere al mondo le tue ragioni
Urla di nuovo, piccolo combattente
e non lasciare compromettere le cose che fai

Rialzati ancora, piccolo combattente
(Non smettere di credere)
e fai conoscere al mondo le tue ragioni
Urla di nuovo, piccolo combattente
(e continua ad andare)
e non lasciare compromettere le cose che fai

Sì, non lasciare che finiscano le cose che fai

Tags:, - 403 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .