Living in victory – HammerFall

Living in victory (Vivere nella vittoria) è la traccia numero sei del terzo album degli HammerFall, Renegade, pubblicato il 9 ottobre del 2000.

Formazione HammerFall (2000)

  • Joacim Cans – voce
  • Oscar Dronjak – chitarra
  • Stefan Elmgren – chitarra
  • Magnus Rosén – basso
  • Anders Johansson – batteria

Traduzione Living in victory – HammerFall

Testo tradotto di Living in victory (Dronjak, Cans, Strömblad) degli HammerFall [Nuclear Blast]

Living in victory

Do you remember how we used to say
Everything around us are made of clay
We were the Kings and the others the fools,
playing by our rules

Adorned with golden shapes and silver dreams
You count the seconds, every moment seems
like your lost to the stars up above
Eventhou you’re falling

Spoken words made of trust,
burning bridges between us,
turning diamonds into rust

You’re running out of time,
the higher that you climb
the deeper you will fall
and lose sight of it all
Out of time, on the line
Living in victory

You spread your words,
I say devoid of truth
What’s left is fantasy
of endless youth
You made a promise,
a little white lie
Now you’re falling from the sky

Chasing dragons by the moon,
burning bridges around you,
your deepest fears begin to loom

You’re running out of time,
the higher that you climb
the deeper you will fall
and lose sight of it all
Out of time, on the line
Living in victory

Is it someone that hears you,
is it somebody there
All you know
and all you will get,
lie so deep, down inside

Dreams of fortune in the dust,
when all your bridges are burnt,
turning being into lust

You’re running out of time,
the higher that you climb
the deeper you will fall
and lose sight of it all
Out of time, on the line
Living in sin

Out of time,
the higher that you climb
the deeper you will fall
and lose sight of it all
Out of time, on the line
Living in victory
Living in victory

Vivere nella vittoria

Ti ricordi cosa dicevamo
Tutto intorno a noi è fatto di argilla
Noi eravamo i Re, e gli altri gli sciocchi,
ognuno gioca secondo le nostre regole

Ornata con figure dorate e sogni d’argento
Conti i secondi, ogni momento sembra
come tu fossi perso tra le stelle del cielo
anche se tu stai cadendo

Parole pronunciate fatte di fiducia,
ponti che bruciano tra di noi,
trasformano diamanti in ruggine

Sta per scadere il tuo tempo
più in alto che ti arrampichi
più in basso cadrai
e perderai di vista tutto
In ritardo, sulla linea
vivendo nella vittoria

Diffondi le tue parole,
io le dico sprovviste di verità
ciò che resta è fantasia
di una gioventù infinita
hai fatto una promessa,
una piccola bugia a fin di bene
Ora stai cadendo dal cielo

Inseguendo dragni dalla luna
bruciando i ponti attorno a te
le tue paure più profonde cominciano a profilarsi

Sta per scadere il tuo tempo
più in alto che ti arrampichi
più in basso cadrai
e perderai di vista tutto
In ritardo, sulla linea
vivendo nella vittoria

È qualcuno che ti ascolta
è qualcuno là
Tutto quello che sai
e tutto quello che avrai,
si trovano in profondità, dentro di te

I sogni di fortuna nella polvere,
quando tutti i tuoi ponti sono bruciati,
trasformando l’essere in lussuria

Sta per scadere il tuo tempo
più in alto che ti arrampichi
più in basso cadrai
e perderai di vista tutto
In ritardo, sulla linea
vivendo nel peccato

In ritardo
più in alto che ti arrampichi
più in basso cadrai
e perderai di vista tutto
In ritardo, sulla linea
vivendo nella vittoria
vivendo nella vittoria

Tags: - 103 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .