Looking at you – Gotthard

Looking at you (Guardandoti) è un brano inedito della raccolta dei Gotthard, One Life One Soul, pubblicata nel 2002. Looking at you è una cover del brano incluso nell’album First Strike del 1983 del gruppo americano Cobra di cui faceva parte il chitarrista svizzero Mandy Meyer (poi con gli stessi Gotthard e con i Krokus).

Formazione Gotthard (2002)

  • Steve Lee – voce
  • Leo Leoni – chitarra
  • Freddy Scherer – chitarra
  • Marc Lynn – basso
  • Hena Habegger – batteria

Traduzione Looking at you – Gotthard

Testo tradotto di Looking at you (Lee, Meyer, Von Rohr) dei Gotthard [BMG]

Looking at you

In all the games I’ve played
It seems the dice were
always wrong
Never stood a chance, and I know
But I found a love so good
That I wanna hold it
It’s something that
I’ll have to see through

Looking at you, looking at me
What a solid gold love, this could be
Something that I’ll never know
Looking at you, looking at me
I see a bird of love, to set me free
We can make it, on our own

I came up the hard way
Just alive on one night stands
I was never looking for another kind
And I’ll bet you one night
Ooh, when we were holding hands
I knew that i’ve found my peace of mind

Looking at you, looking at me
What a solid gold love, this could be
Something that I’ll never know
Looking at you, looking at me
I see a bird of love, to set me free
We can make it, on our own

So don’t let me wait to long.
Cuz’ i can’t live another day
without your love
I need to know baby …

Guardandoti

In tutti i giochi ai quali ho partecipato
sembrava che il dado girasse
sempre in modo sbagliato
Non c’è mai stata possibilità, e lo so
ma ho trovato un amore cosi vero
che non voglio perderlo
é qualcosa che voglio avere
per andare fino in fondo

Guardando te, guardando me
Che amore d’oro massiccio, potrebbe essere
qualcosa che non saprò mai
Guardando te, guardando me
vedo un uccello d’amore, che mi libera
Siamo in grado di farlo, da soli

Sono salito per la difficile via
sopravvissuto ad un incontro di una notte
non ho mai cercato un’altro modo
e voglio scommettere su di te una notte
Ooh, quando ci tenevamo per mano
sapevo di aver trovato la mia tranquillità

Guardando te, guardando me
Che amore d’oro massiccio, potrebbe essere
qualcosa che non saprò mai
Guardando te, guardando me
vedo un uccello d’amore, che mi libera
Siamo in grado di farlo, da soli

Allora non lasciarmi aspettare a lungo
Perché non posso vivere un’altro giorno
senza il tuo amore
Devo saperlo baby…

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .