Lost and found – Judas Priest

Lost and found (Perso e trovato) è la traccia numero undici del quattordicesimo album dei Judas Priest, Demolition, pubblicato il 31 luglio del 2001. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Judas Priest (2001)

  • Tim “Ripper” Owens – voce
  • Glenn Tipton – chitarra
  • K.K. Downing – chitarra
  • Ian Hill – basso
  • Scott Travis – batteria

Traduzione Lost and found – Judas Priest

Testo tradotto di Lost and found (Tipton, Downing) dei Judas Priest [SPV]

Lost and found

I always used to be afraid
That I was going to lose my way
I never used to walk in line
but stray

I never thought I’d see it through
That I could deal with losing you
But suddenly I see the light of day

Leading me in
From out of the night
Staying on course
I’m still alive
I had to confess I never thought
I would ever survive

I was lost and found
I had run aground
I was lost but now I’m found

Focused on my altered state
I would just disorientate
Suffering alone amongst the crowd

Drifting on a sea of doubt
And no one ever heard me shout
That I was lost
and couldn’t find my way

No one at hand
Having no plan
Stumbled through a barren land

After so long
Of going wrong
I found the road

I was lost and found
I had run aground
I was lost but now I’m found

I was lost and found
I had hit the ground
I was lost but now I found

That I don’t need no one
To survive
You’ve got to believe alone
You’ll rise

Starting to run
Shedding the load
Now I can see I’m close to home

After so long
Of going wrong
I found the road

I was lost and found
I had run aground
I was lost but now I’m found

Perso e trovato

Solitamente ero sempre spaventato
di poter perdere la mia via
non ho mai camminato con una direzione
ma vagando continuamente

Non ho mai pensato che avrei visto attraverso
che avrei dovuto affrontare la tua perdita
Ma improvvisamente vedo la luce del giorno

Guidami
fuori dalla notte
restiamo sulla rotta
Io sono ancora vivo
Devo confessare che non avrei mai pensato
che avrei potuto sopravvivere

Ero perso e trovato
mi ero arenato
Ero perduto ma adesso mi sono ritrovato

Assorbito dal mio stato di alterazione
vorrei solo disorientare
la sofferenza da solo tra la folla

Andando alla deriva su di un mare di dubbi
e con nessuno che mi sente gridare
Che mi ero perso
e non riuscivo a ritrovare la mia strada

Nessuno a portata di mano
Senza nessun piano
Inciampando attraverso una terra arida

Dopo che a lungo
ho sbagliato percorso
ho trovato la strada

Ero perso e trovato
mi ero arenato
Ero perduto ma adesso mi sono ritrovato

Ero perso e trovato
Ho toccato il fondo
Ero perduto ma adesso ho trovato

che non ho bisogno di nessuno
per sopravvivere
Devi credere da solo
Risorgerai

Comincia a correre
alleggerisciti
ora posso vedere che sono vicino a casa

Dopo che a lungo
ho sbagliato percorso
ho trovato la strada

Ero perso e trovato
mi ero arenato
Ero perduto ma adesso mi sono ritrovato

Tags:, - 425 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .