Lost forever – Van Canto

Lost forever (Perso per sempre) è la traccia che apre il terzo album del gruppo musicale heavy metal a cappella tedesco Van Canto, Tribe of Force, uscito il 24 febbraio 2010.

Formazione dei Van Canto (2010)

  • Dennis Schunke – voce principale
  • Inga Scharf – voce principale
  • Stefan Schmidt – rakkatakka basso, assolo di chitarra wah-wah
  • Ross Thompson – rakkatakka alto
  • Ingo Sterzinger – dandan basso
  • Bastian Emig – batteria

Traduzione Lost forever – Van Canto

Testo tradotto di Lost forever (Schmidt) dei Van Canto [Napalm]

Lost forever

Might be I am lost

There is no reason, no sense
I’m caged in prisons
my consciousness built
Always in fearful defense
Always pretending that
my will’s fulfilled

I have to somehow break out
I have to fight for the freedom to be
What is this life all about?
I have to fight for the right to be free

And so you wonder what have you become?

Might be I am lost forever
Still I’m here to carry on
Even though the road is wayless
I won’t doubt, I’m marching on
Might be that I’m lost forever
Walking somewhere far beyond
As long as I roam I don’t care
To be lost forevermore

There was a need to be true
I had been hunting for aims that were lies
There is no need to be you
You walk on beaten paths
until you die

I went ahead just to see
What I would find there was worth fighting for
I went ahead to be me
And to return to my heart, to my core

Remain in silence, save your words for us
Until the end of time we wander
Roaming to be lost

Might be I am lost forever
Still I’m here to carry on
Even though the road is wayless
I won’t doubt, I’m marching on
Might be that I’m lost forever
Walking somewhere far beyond
As long as I roam I don’t care
To be lost forevermore

Perso per sempre

Potrei essere perduto

Non c’è ragione, non ha senso
Sono ingabbiato nelle prigioni
che la mia coscienza ha costruito
sempre in una angosciosa difesa
sempre facendo finta
che la mia volontà è soddisfatta

In qualche modo devo passare all’offensiva
Devo combattere per essere libero
Che cosa è questa vita?
Devo lottare per il diritto di essere liberi

E allora ti chiedi che cosa sei diventato?

Potrei essere perduto per sempre
Eppure sono qui per andare avanti
Anche se il cammino è senza strada
non voglio dubitare, sto marciando
Potrebbe essere che sono perduto per sempre
Camminando in qualche luogo molto al di là
Finché vago non mi preoccupo
di essere perduto per sempre

C’era bisogno di essere vero
Ero stato a caccia di obiettivi che erano bugie
Non c’è bisogno di essere te
Tu cammini su sentieri conosciuti
fino alla tua morte

Sono andato avanti solo per vedere
cosa avrei trovato lì che valesse la pena di lottare
Sono andato avanti per essere me stesso
e per tornare al mio cuore, alla mia anima

Rimani in silenzio, risparmia le tue parole per noi
Fino alla fine del tempo vagheremo
Girovagando fino a essere perduti

Potrei essere perduto per sempre
Eppure sono qui per andare avanti
Anche se il cammino è senza strada
non voglio dubitare, sto marciando
Potrebbe essere che sono perduto per sempre
Camminando in qualche luogo molto al di là
Finché vago non mi preoccupo
di essere perduto per sempre

Tags: - 597 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .