Lost heaven – Black Label Society

Lost heaven (Paradiso perduto) è la traccia numero dieci del terzo album dei Black Label Society, 1919 Eternal, pubblicato il 19 febbraio del 2002.

Formazione Black Label Society (2002)

  • Zakk Wylde – voce, chitarra, basso
  • Craig Nunenmacher – batteria

Traduzione Lost heaven – Black Label Society

Testo tradotto di Lost heaven (Wylde) dei Black Label Society [Spitfire]

Lost heaven

My lost heaven has been turned upside down
Dead and buried is the joy which I once found
My lost heaven has sought refuge down below
Ain’t no ocean I wouldn’t cross
or anywhere I wouldn’t go

As I walk this world,
tired and alone
Got one foot in the grave, Lord,
help me make it home
I’ll carry your pain, my words
bleed straight and true
If it leads me to you

My lost heaven
as long as the rotted day
Strength through blood
Battle the flood which bears my name
Dead and buried, for the end has run its course
Dogs of war return never to be lost

As I walk this world,
tired and alone
Got one foot in the grave, Lord,
help me make it home
I’ll carry your pain, my words
bleed straight and true
If it leads me to you

As I walk this world,
tired and alone
Got one foot in the grave, Lord,
help me make it home
I’ll carry your pain, my words
bleed straight and true
If it leads me to you
If it leads me to you
If it leads me to you
If it leads me to you
If it leads me to you

Paradiso perduto

Il mio paradiso perduto è stato girato al contrario
La gioia che avevo trovato è morta e sepolta
Il mio paradiso perso ha trovato rifugio sottoterra
Non c’è nessun oceano che non attraverserei
e nessun posto dove non andrei

Mentre cammino per questo mondo,
stanco e solo
Ho un piede nella tomba, Signore,
aiutami ad arrivare a casa
Porterò il tuo dolore, le mie parole
escono liberamente e sono vere
Se questo dolore mi portasse da te…

Il mio paradiso perduto
è durato quanto un giorno sprecato
La forza arriva attraverso il sangue
Combatto il flusso che porta il mio nome
Sono morto e sepolto, perché la fine è arrivata
I cani di guerra ritornano e non si perderanno mai

Mentre cammino per questo mondo,
stanco e solo
Ho un piede nella tomba, Signore,
aiutami ad arrivare a casa
Porterò il tuo dolore, le mie parole
escono liberamente e sono vere
Se questo dolore mi portasse da te…

Mentre cammino per questo mondo,
stanco e solo
Ho un piede nella tomba, Signore,
aiutami ad arrivare a casa
Porterò il tuo dolore, le mie parole
escono liberamente e sono vere
Se questo dolore mi portasse da te…
Se questo dolore mi portasse da te…
Se questo dolore mi portasse da te…
Se questo dolore mi portasse da te…
Se questo dolore mi portasse da te…

Tags: - 331 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .