Lost in space – Avantasia

Lost in space (Perduto nello spazio) è l’undicesima e ultima traccia del terzo album degli Avantasia, The Scarecrow, pubblicato il 25 gennaio 2008. Il brano vede la partecipazione vocale di Amanda Somerville. Il brano dava anche il nome ad un EP uscito nel 2007.

Formazione Avantasia (2008)

  • Tobias Sammet – voce, basso
  • Sascha Paeth – chitarra
  • Eric Singer – batteria
  • Michael Rodenberg – tastiere

Traduzione Lost in space – Avantasia

Testo tradotto di Lost in space (Sammet) degli Avantasia [Nuclear Blast]

Lost in space

[Sammet:]
Another star has fallen without sound
Another spark has burned out in the cold
Another door to the barren standing open
And who is there to tell not to give in, not to go?

[Chorus:]
How could I know,
how could I know?
That I’ll get lost in space
to roam forever
How could I know,
how could I see?
Feeling like lost in space
to roam forever

I’m crawling down
the doorway to the badlands
Been kicking down
Are you heard: it’s to the black
And all the damage fading
in the rear view mirror
And the demons are calling me,
they’re dragging me away

[Chorus:]
How could I know,
how could I know?
That I’ll get lost in space
to roam forever
How could I know,
how could I see?
Feeling like lost in space
to roam forever

[Somerville:]
Lost in space, lost in time
Lost in space, lost in time
Lost in space

[Sammet:]
How could I know
How could I
How could I know
How could I know
That I’ll get lost in space
to roam forever
How could I know
How could I see
Feeling like lost in space
to roam forever

Forever…

Perduto nello spazio

[Sammet:]
Un’altra stella è caduta senza un rumore
Un’altra scintilla è scattata nel gelo
Un’altra porta aperta su distese aride
E chi c’è qui per consigliarmi?

[Coro:]
Come avrei potuto sapere?
Come avrei potuto sapere
che mi sarei perso nello spazio
e avrei dovuto vagare per sempre?
Come avrei potuto sapere?
Come avrei potuto capire?
Mi sento perso nello spazio
e destinato a vagare per sempre

Sto sprofondando verso
la porta per l’inferno
L’ho buttato giù a calci
Hai sentito? dà sul buoio
E tutti i disastri svaniscono
nello specchietto retrovisore
E i demoni mi stanno chiamando,
mi stanno trascinando via

[Coro:]
Come avrei potuto sapere?
Come avrei potuto sapere
che mi sarei perso nello spazio
e avrei dovuto vagare per sempre?
Come avrei potuto sapere?
Come avrei potuto capire?
Mi sento perso nello spazio
e destinato a vagare per sempre

[Somerville:]
Perduto nello spazio, perduto nel tempo
Perduto nello spazio, perduto nel tempo
Perduto nello spazio

[Sammet:]
Come avrei potuto sapere?
Come avrei potuto?
Come avrei potuto sapere?
Come avrei potuto sapere
che mi sarei perso nello spazio
e avrei dovuto vagare per sempre?
Come avrei potuto sapere?
Come avrei potuto capire?
Mi sento perso nello spazio
e destinato a vagare per sempre

Per sempre…

Tags: - 869 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .