Lost in the twilight hall – Blind Guardian

Lost in the twilight hall (Perso nella sala del crepuscolo) è la traccia numero sei del terzo album dei Blind Guardian, Tales from the Twilight World, pubblicato il 3 ottobre del 1990.

Formazione Blind Guardian (1990)

  • Hansi Kürsch – voce, basso
  • André Olbrich – chitarra
  • Marcus Siepen – chitarra
  • Thomas Stauch – batteria

Traduzione Lost in the twilight hall – Blind Guardian

Testo tradotto di Lost in the twilight hall  (Kürsch, Olbrich, Siepen, Stauch) dei Blind Guardian [No Remorse]

Lost in the twilight hall

Awaiting my last breath
the mirror calls my name
it’s showing me the way
into the dark
the bridge appears
I jump into the dark side
and hear the voice it’s cold as ice
“Welcome to reality”

Where am I now?
Darkness surrounds
can’t go forward
can’t go back
I see planets dying
I fall into the light
a new universe awakens
I’m a Traveler in Time
Pray for the light
Where’s the key
To the gate
of a new life, no
I search for deliverance
But I cannot find

Look behind the mirror
I’m lost in the twilight hall
once I’ll be back
for a moment in time
that’s when the mirror’s falling down

Take me away
from the place I’ve been
to another life
in another world
a sign of life
surrounds me now
the bridge appears in the dark
I’m free
I fly alone
leaving this darkness now, forever?
the memories of children
and the wisdom of many lifes
burns deep in me
Where will the light go to?
Where will the light go to?
Is this deliverance?
Is it the end?

Look behind the mirror
I’m lost in the twilight hall
once I’ll be back
for a moment in time
that’s when the mirror’s falling down

I’m back there’s a new chance for me
and all my memories are gone
I can feel what’s happening to me
and the mirror will burst

Look behind the mirror
I’m lost in the twilight hall
once I’ll be back
for a moment in time
that’s when the mirror’s falling down

Perso nella sala del crepuscolo

Aspetto il mio ultimo respiro
lo specchio chiama il mio nome
mi sta mostrando la via
nell’oscurità
compare il ponte
Salto nel lato buio
e sento una voce fredda come ghiaccio
“Benvenuto nella realtà”

Dove mi trovo ora?
Circondato dall’oscurità
non vado avanti
né dietro
Vedo pianeti morire
cado nella luce
un nuovo universo si risveglia
sono un viaggiatore del tempo
prego per la luce
Dove è la chiave
del cancello
di una nuova vita, no
Cerco una liberazione
ma non la posso trovare

Guarda dietro lo specchio
mi sono perso nella sala del crepuscolo
una volta sarò di ritorno
dal tempo per un momento
questo quando lo specchio cadrà giù

Portami via
dal posto in cui sono stato
ad un’altra vita
in un altro mondo
un segno di vita
ora mi circonda
il ponte appare nel buio
sono libero
Volo solo
Ora sto lasciando l’oscurità, per sempre?
I ricordi di bambini
e la saggezza di molta vite
brucia dentro di me
Dove andrà la luce?
Dove andrà la luce?
È la liberazione?
È la fine?

Guarda dietro lo specchio
mi sono perso nella sala del crepuscolo
una volta sarò di ritorno
dal tempo per un momento
questo quando lo specchio cadrà giù

Sono tornato e c’è una nuova possibilità per me
e tutti i miei ricordi sono andati
Posso sentire cosa mi sta accadendo
e lo specchio esploderà

Guarda dietro lo specchio
mi sono perso nella sala del crepuscolo
una volta sarò di ritorno
dal tempo per un momento
questo quando lo specchio cadrà giù

Tags: - 174 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .