Love ain’t easy – Steelheart

Love ain’t easy (L’amore non è facile) è la traccia che apre l’album omonimo d’esordio degli Steelheart, pubblicato il 10 maggio del 1990.

Formazione Steelheart (1990)

  • Michael Matijevic – voce
  • Chris Risola – chitarra
  • Frank Di Costanzo – chitarra
  • James Ward – basso
  • John Fowler – batteria

Traduzione Love ain’t easy – Steelheart

Testo tradotto di Love ain’t easy (Matijevic, Ward) degli Steelheart [MCA]

Love ain’t easy

Love ain’t easy,
love ain’t easy for me

Oh baby, baby, you’re driving me crazy,
I can’t take no more
Running around, breakin’ me down,
my head’s down on the floor
I woke up this morning,
my gun in your hand,
the devil dancing in your eyes
You brush wet lace ‘cross my face
and love me till my well ran dry
You say you need me,
but then you bleed me,
oh what’s a poor boy to do

Love ain’t easy, love ain’t easy,
love ain’t easy, love ain’t easy for me

Oh honey, honey, you steal my money,
take it to the candy store
You wine and dine them, then you blind them,
when you’re walking out the door
I’m wasted tonight,
with a knife in my heart,
I’ll never make it out alive
You slide back in my world again
and cry me a river of lies
Oh please have mercy, she said,
hold me in your arms
Oh what’s a poor boy to do

Love ain’t easy, love ain’t easy,
love ain’t easy, love ain’t easy for me

Love ain’t easy, love ain’t easy,
love ain’t easy, love ain’t easy for me

L’amore non è facile

L’amore non è facile
l’amore non è facile per me

Oh baby, baby, mi stai facendo impazzire,
non ne posso più
girare in cerchio, mi fa star male
la mia testa sul pavimento
Mi sono svegliato questa mattina
la mia pistola nella tua mano
il diavolo che danza nei tuoi occhi
Il tuo pizzo bagnato sulla mia faccia
e mi ami finchè il mio pozzo si prosciuga
Dici che hai bisogno di me
ma poi mi fai sanguinare
oh cosa può fare un povero ragazzo

L’amore non è facile, l’amore non è facile
l’amore non è facile, l’amore non è facile per me

Oh tesoro, tesoro, hai rubato il mio denaro
portandoli al negozio di caramelle
Li inviti a cena, poi li accechi,
quando esci dalla porta
Ho sprecato la serata,
con un coltello nel mio cuore
Non c’è la farò mai ad uscire vivo
Tu ritorni ancora nel mio mondo
e mi fai piangere un fiume di bugie
Oh per favore, abbi pietà, lei disse,
stringimi tra le tue braccia
oh cosa può fare un povero ragazzo

L’amore non è facile, l’amore non è facile
l’amore non è facile, l’amore non è facile per me

L’amore non è facile, l’amore non è facile
l’amore non è facile, l’amore non è facile per me

Tags: - 120 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .