Love me forever – Motörhead

Love me forever (Amami per sempre) è la traccia numero sei del nono album dei Motörhead, 1916, pubblicato il 2 febbraio del 1991. La ballata Love me Forever è stata in seguito rieseguita da Doro Pesch nell’album Calling the Wild del 2000.

Formazione Motörhead (1991)

  • Lemmy Kilmister – voce, basso
  • Phil Campbell – chitarra
  • Würzel – chitarra
  • Phil Taylor – batteria

Traduzione Love me forever – Motörhead

Testo tradotto di Love me forever (Kilmister, Burston, Campbell, Taylor) dei Motörhead [WTG]

Love me forever

Love me forever, or not at all,
End of our tether , backs to the wall,
Give me your hand,
don’t you ever ask why,
Promise me nothing, live ´til we die,

Everything changes, it all stays the same,
Everyone guilty, no one to blame,
Every way out, brings you back to the start,
Everyone dies to break
somebody’s heart,

We are the system, we are the law,
We are corruption, worm in the core,
One of another, laugh ´til you cry,
Faith unto death or a knife in the eye,

Everything changes, it all stays the same,
Everyone guilty, no one to blame,
Every way out, brings you back to the start,
Everyone dies to break
somebody’s heart,

Love me or leave me, tell me no lies,
Ask me no questions, send me no spies,
You know love’s a thief,
steal your heart in the night,
Slip through your fingers,
you best hold on tight.

Everything changes, it all stays the same,
Everyone guilty, no one to blame,
Every way out, brings you back to the start,
Everyone dies to break
somebody’s heart

Amami per sempre

Amami per sempre o non amarmi affatto,
La fine del nostro legame, spalle al muro,
Dammi le tue mani,
non chiedermi nemmeno perchè,
Non promettermi nulla, viviamo fino alla morte.

Tutto cambia e tutto rimane uguale,
Tutti sono colpevoli, e nessuno da biasimare,
Ogni via di uscita ti riporta dritto alla partenza,
Ognuno muore per spezzare
il cuore a qualcun’altro.

Siamo il sistema, siamo la legge,
Siamo la corruzione, il verme nel nocciolo,
Uno di un’altro, ridi fino alle lacrime,
Fedeli fino alla morte o un coltello nell’occhio.

Tutto cambia e tutto rimane uguale,
Tutti sono colpevoli, e nessuno da biasimare,
Ogni via di uscita ti riporta dritto alla partenza,
Ognuno muore per spezzare
il cuore a qualcun’altro.

Amami o lasciami, non raccontarmi bugie,
Non farmi domande, non mandarmi spie,
Lo sai che l’amore è un ladro,
ti ruba il cuore la notte,
Ti scivola fra le dita,
faresti meglio a tenerlo stretto.

Tutto cambia e tutto rimane uguale,
Tutti sono colpevoli, e nessuno da biasimare,
Ogni via di uscita ti riporta dritto alla partenza,
Ognuno muore per spezzare
il cuore a qualcun’altro.

Tags:, - 9.104 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .