Love us or hate us – Kreator

Love us or hate us (Amaci o odiaci) è la traccia numero tre del quarto album dei Kreator, Extreme Aggression, pubblicato il 19 giugno del 1989.

Formazione Kreator (1989)

  • Mille Petrozza – chitarra, voce
  • Jörg “Tritze” Trzebiatowsk – chitarra
  • Roberto “Rob” Fioretti – basso
  • Jürgen “Ventor” Reil – batteria

Traduzione Love us or hate us – Kreator

Testo tradotto di Love us or hate us (Petrozza) dei Kreator [Noise]

Love us or hate us

Don’t try to tell us
What is right for us
We don’t give a fuck anyway
Don’t try to steal
Imagination from us
Things we believe
We will never betray

Those who has the power to
Suck us dry – throw us away
Those who never could create
Destroy the music of today
Those devoid of any feeling
Those who make the compromise
Betray themselves to make a deal
Sell their soul at any price

Sounds without feeling,
Energy of agressions
From money hungry brains
And not from the heart
Fortune, fame and glory
Are their obssessions
Salesman, deaf to music
Blind to art

No honesty, just sterility
A cautious sound they make
Without creativity
It’s still the same
As another age
When they took the words
Of truth and put them
To a flame

No more
Love us or hate us
No more
Love us or hate us

Some have eyes
And still can’t see
Their plastic noise is
Anything but music to me
Mechanized and computerized
Switch off your brain and
Make sounds that dehumanize

No more
Love us or hate us
No more
Love us or hate us

Don’t try to take our dreams
Away from us
We will never be like you
Love us or hate us
It doesn’t matter to me
We don’t want to be a part
Of this sick society

Those who have a passion to
Will never change our way of life
We may not think the way you do
But we know that we are right
Those who want to form a world
Of friends and monotony
Have to do it without us
Cause we always be free

Amaci o odiaci

Non provate a dirci
Ciò che è giusto per noi
Non ce ne frega un ca##o in ogni caso
Non cercare di rubare
l’immaginazione da noi
Le cose in cui crediamo
non le tradiremo mai

Chi ha il potera di
prosciugarci, gettarci via
che non ha mai potuto creare
distrugge la musica di oggi
Quelli privi di ogni sentimento
Coloro che fanno concessioni
tradiscono se stessi per fare un affare
vendono la loro anima a qualsiasi prezzo

Suoni senza setimento
Energia dell’aggressione
dal cervelli affamati di denaro
e non dal cuore
Fortuna, fama e gloria
sono la loro ossessione
Venditore, sordo alla musica
Cieco all’arte

Niente onestà, solo sterilità
Loro fanno un suono prudente
senza creatività
È sempre lo stesso
come un’altra epoca
Quando loro presero le parole
della verità e le misero
tra le fiamme

Basta
Amaci o odiaci
Basta
Amaci o odiaci

Alcuni hanno gli occhi
eppure non riescono a vedere
il loro frastuono plastificato è
tutto fuorché musica per me
Meccanizzato e computerizzato
Spegni il tuo cervello e
fai suoni che disumanizzano

Basta
Amaci o odiaci
Basta
Amaci o odiaci

Non cercare di portare i nostri sogni
lontano da noi
Non saremo mai come voi
Amaci o odiaci
Non mi importa
Non vogliamo essere parte
di questa società malata

Coloro che hanno una passione
non cambieranno mai il nostro modo di vivere
Non possiamo pensare nel modo che fate voi
ma sappiamo che noi siamo nel giusto
Coloro che vogliono formare un mondo
Di amicizia e monotonia
devono farlo senza di noi
perché noi saremo sempre liberi

Tags: - 81 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .