Lyin’ eyes – Europe

Lyin’ eyes (Occhi bugiardi) è la traccia numero otto e il primo singolo del secondo album degli Europe, Wings of Tomorrow, pubblicato il 24 febbraio del 1984.

Formazione Europe (1988)

  • Joey Tempest – voce
  • Kee Marcello – chitarra
  • John Levén – basso
  • Mic Michaeli – tastiere
  • Ian Haugland – batteria

Traduzione Lyin’ eyes – Europe

Testo tradotto di Lyin’ eyes (Tempest) degli Europe [Hot Records]

Lyin’ eyes

I can tell,
just by the look
In your eyes,
that the love is gone,
that I once took
So much has changed
in the way you live
I bet there’s nothing left
that you can ever give

The words of a madman are spoken
I guess I’m not the only one
The heart of a sad man is broken

Eyes, lyin’ eyes
You can fool anyone without disguise
Eyes, lyin’ eyes
Your look is cold as ice

It’s in your blood,
it floats in your veins
I sacrify myself b
ut all I feel is pain
You’ve done me wrong,
you’ve been so bad
But it’s the last time
a battle is lost
Where I’m the one who’s sad

The words of a madman are spoken
I guess I’m not the only one
The heart of a sad man is broken

Eyes, lyin’ eyes
You can fool anyone without disguise
Eyes, lyin’ eyes
Your look is cold as ice

I wish you’d die,
I wish you’d break down and cry
I wish you’d move and
then I know I’d be satisfied
Can’t you see I’m on the edge,
I can’t look down
Is it me who’s lost and never found

Occhi bugiardi

Posso dire,
solo dallo sguardo
che hai negli occhi
che l’amore è finito,
quello che un tempo provavo.
Sei cambiata così tanto
nel tuo modo di vivere,
scommetto che non c’è niente
che tu non possa dare.

Le parole del folle sono state pronunciate,
penso di non essere l’unico.
Il cuore di un uomo triste è stato spezzato.

Occhi, occhi bugiardi,
tu puoi ingannare chiunque senza travestirti.
Occhi, occhi bugliardi
il tuo sguardo è freddo come il ghiaccio.

È nel tuo sangue,
scorre nelle tue vene.
Ho sacrificato me stesso
ma sento tutto il dolore.
Mi hai fatto sbagliare,
sei stata molto cattiva.
Ma è il secondo tempo
di una battaglia persa
dove io sono l’unico che è triste.

Le parole del folle sono state pronunciate,
penso di non essere l’unico.
Il cuore di un uomo è stato spezzato.

Occhi, occhi bugiardi,
tu puoi ingannare chiunque senza travestirti.
Occhi, occhi bugliardi
il tuo sguardo è freddo come il ghiaccio.

Desidero che tu muoia,
desidero che tu scoppi a piangere
Desidero che ti trasferisca
e allora so che sarei soddisfatto
Non vedi che sono al limite,
Non posso guardare più in basso.
È me che ho perso e non ho mai ritrovato.

Tags: - 360 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .