Majesty – Blind Guardian

Majesty (Maestà) è la traccia che apre il primo album dei Blind Guardian, Battalions of Fear pubblicato il 18 maggio del 1988. Majesty è ispirata al romanzo di J.R.R. Tolkien Il Signore degli Anelli.

Formazione Blind Guardian (1988)

  • Hansi Kürsch – voce, basso
  • André Olbrich – chitarra
  • Marcus Siepen – chitarra
  • Thomas Stauch – batteria

Traduzione Majesty – Blind Guardian

Testo tradotto di Majesty (Olbrich, Kürsch) dei Blind Guardian [Virgin]

Majesty

Now the time has come
for to leave this land
Take my charge
with pride sacrifice

Oooh

Running and hiding
I’m left for the time
To bring back the order of divine
Hunted by goblins
no Gandalf to help
With swords in the night
Oh the last part of the game
Decision of death and life
Blood for Sauron they’ll call tonight
The final battle cry

Running and hiding
I’m left for the time
To bring back the order of devine
There exist no tales
and hobbits are crying
For all children of death

I have a dream
The things you’ve to hide for
Deliver
Our kingdom and our reich
Don’t fall in panic
Just give me the thing
That I need or I kill
Don’t run away
For what have I done

Oooh Majesty
Your kingdom is lost
And you will leave us behind
Oooh Majesty
Your kingdom is lost
And ruins remind of your time
Now come back

Oooh Majesty
Your kingdom is lost
And you will leave us behind
Oooh Majesty
Your kingdom is lost
And ruins remind of your time
Run, run, run

Cries
Cries in a dark land
Hear the voice
it’s cold as ice
Eyes
They are watching
They look for me
but cannot find

Creature is following
no place to escape
My last steps will find the right way
Where is the future the call of the blind
Cause there is none to find
Watch the sky you see no light
My weapons burst with fear
With the howling wolves the nazgul will die
For all
Children of death

Cries
Cries in a dark land
Hear the voice
it’s cold as ice
Eyes
They are watching
They look for me
but cannot find
Run
Run for the whole world
It’s time you cannot wait
Lost
Lost in a dark world
You feel the strange but cannot see

Too many battles
we carry along from the war
And too many frightens
we feel from his law
For so many victories
we’re praising so strong
For so many blood
we’ve lost

Oooh Majesty
Your kingdom is lost
And you will leave us behind
Oooh Majesty
Your kingdom is lost
And ruins remind of your time
Run, run, run
Behind
Run, run

Maestà

Ora è venuto il momento
di lasciare questa terra
Accetta la mia scelta
con sacrificio orgoglioso

Oooh

Correndo e nascondendomi
sono lasciato per il tempo
di riportare l’ordine del divino
Ricercati dai goblin,
senza Gandalf che aiuti
Con le spade nella notte
Oh l’ultima parte del gioco
Decisione di morte e vita
Sangue per Sauron, invocano, stasera
La battaglia finale piange

Correndo e nascondendomi
sono lasciato per il tempo
Di portare indietro l’ordine del divino
Non esistono storie
e gli hobbit stanno piangendo
Per tutti i figli della morte

Ho un sogno
Le cose che hai nascosto per
Trasmettere
Il nostro regno ed il nostro impero
Non cadere nel panico
Dammi semplicemente le cose
Di cui ho bisogno o uccido
Non scapparre
Per quello che ho fatto

Oooh Maestà
Il tuo regno è perduto
E ci lascerai indietro
Oooh Maestà
Il tuo regno è perduto
E le rovine ci ricordano del tuo tempo
Ora torna

Oooh Maestà
Il tuo regno è perduto
E ci lascerai indietro
Oooh Maestà
Il tuo regno è perduto
E le rovine ci ricordano del tuo tempo
Corri, corri, corri

Urli
Urli in una terra oscura
Ascolta la voce
che è fredda come il ghiaccio
Occhi
Loro stanno guardando
Mi cercano
ma non riescono a trovarmi

La creatura mi segue
non c’è posto in cui scappare
I miei ultimi passi troveranno la retta via
Dov’è il futuro il richiamo del cieco
Perchè non c’è nessuno da trovare
Guarda il cielo e non vedi luci
Le mie armi ardono con paura
Con i lupi ululanti i nazgul moriranno
Per tutti i
Figli della morte

Urli
Urli in una terra oscura
Ascolta la voce
è fredda come il ghiaccio
Occhi
Stanno guardando
Mi stanno cercando
ma non riescono a trovarmi
Corri
Corri per il mondo intero
E` il momento non puoi aspettare
Perso
Perso in un mondo nero
Senti lo straniero ma non riesci a vedere

Troppe battaglie
ci portiamo dietro dalla guerra
E sentiamo troppi
spaventati dalle sue leggi
Per così tante vittorie,
stiamo pregando così forte
Per così tanto sangue
che abbiamo perduto

Oooh Maestà
Il tuo regno è perduto
E ci lascerai indietro
Oooh Maestà
Il tuo regno è perduto
E le rovine ci ricordano del tuo tempo
Corri, corri, corri
Dietro
Corri, corri

Tags: - 284 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .