Out of the maze – Vision Divine

Out of the maze (Fuori dal labirinto) è la traccia numero tredici del terzo album dei Vision Divine, Stream of Consciousness pubblicato il 19 aprile del 2004.

Formazione Vision Divine (2004)

  • Michele Luppi – voce
  • Olaf Thorsen – chitarra
  • Andrea Torricini – basso
  • Matteo Amoroso – batteria
  • Oleg Smirnoff – tastiere

Traduzione Out of the maze – Vision Divine

Testo tradotto di Out of the maze (Thorsen, Smirnoff, Luppi) dei Vision Divine [Scarlet Records]

Out of the maze

Finally light!
Finally I’m free to run away…
away from the night
It was too much time
Spent like a dead man walking by
I finally can spread my wings

No more tears, no more fights
Each one is free to take his own way out
You take yours,
I’ll take mine

Out of the maze
Revealing secrets
we kept on the way
Who knows who’s right
Breaking the chains
I’m gonna give up my future to fate
Nothing else to say

Now I’m alright
Eventually I saw
what was not clear to my eyes
For all my life
Thought I had friends
I could confess
My fears and my hopes

No more tears, no more fights
Each one is free to take his own way out
You take yours,
I’ll take mine

Out of the maze
Revealing secrets
we kept on the way
Who knows who’s right
Breaking the chains
I’m gonna give up my future to fate
Nothing else to say

Out of the maze
Revealing secrets
we kept on the way
Who knows who’s right
Breaking the chains
I’m gonna give up my future to fate
Nothing else to say

Fuori dal labirinto

Finalmente la luce!
Finalmente mi sono liberato dal bisogno di
scappare… scappare dalla notte
Ho passato troppo tempo
Come un uomo morto che cammina
Finalmente posso aprire le mie ali

Basta lacrime, basta spaventi
Ognuno è libero di uscire
Tu prenditi ciò che è tu,
io prenderò ciò che è mio

Fuori dal labirinto
Rivelando segreti che abbiamo
mantenuto mentre eravamo per la strada
Chissà chi ha ragione
Spezzo le catene,
arrenderò la mia anima al fato
Non ho nient’altro da dire

Adesso sto bene
Per caso ho visto ciò
che non è stato chiaro ai miei occhi
Per tutta la mia vita
Ho pensato di avere amici,
ho potuto confessare
Le mie paure e le mie speranze

Basta lacrime, basta spaventi
Ognuno è libero di uscire
Tu prenditi ciò che è tu,
io prenderò ciò che è mio

Fuori dal labirinto
Rivelando segreti che abbiamo mantenuto
mentre eravamo per la strada
Chissà chi ha ragione
Spezzo le catene,
arrenderò la mia anima al fato
Non ho nient’altro da dire

Fuori dal labirinto
Rivelando segreti che abbiamo mantenuto
mentre eravamo per la strada
Chissà chi ha ragione
Spezzo le catene,
arrenderò la mia anima al fato
Non ho nient’altro da dire

Tags: - 143 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .