Memento Mori – Kamelot

Memento Mori (Ricorda che devi morire) è la traccia numero dodici del settimo album dei Kamelot, The Black Halo, pubblicato il 15 marzo del 2005.

Formazione Kamelot (2005)

  • Roy Khan – voce
  • Thomas Youngblood – chitarra
  • Glenn Barry – basso
  • Casey Grillo – batteria

Traduzione Memento Mori – Kamelot

Testo tradotto di Memento Mori (Khan, Youngblood, Barry, Grillo) dei Kamelot [SPV]

Memento Mori

[Ariel]
Who wants to separate
The world we know for our beliefs
And who sees only black and white
Distinguish loss from sacrifice
Some day we must come to peace
With the world within ourselves
And I will await you
Until I close my eyes

When your time has come
You know you’ll be lonely once again
And the final winter comes to us all
Life is treacherous
But you’re not the only one who must pretend

We’re a second in time
We’re the last in line
Of the prey that walks the earth
Good and evil combined

I am the god in my own history
The master of the game
I may believe if she would come to me
And whisper out my name
Sometimes I wonder where the wind has gone
If life has ever been
Sometimes I wonder how belief alone
Can cut me free from sin

When you close your eyes
Mementos of summer retrieves your mind
Like a drizzle
after noon clears the air
When the winter blows
You’re glad you remember you really tried

And it all comes to an end
Even winter… like fall
And we all have our beliefs
Pray for mercy for all

I am a man without a mystery
The deal is done within
I will embrace the coldest winter breeze
And pay for every sin

[Helena]
Victoria, non praeda
Memento mori

[Mephisto]
Una voce
Volo, non valeo
Dulce et decorum est
Pro patria mori

[Ariel]
So subservient in your embrace
No more denial
No run away
This is the final
My last recall
And that’s the price
for what we learn
The more we know
the more we yearn
Cause we’re so alone

I am a man without a mystery
The deal is done within
I will embrace the coldest winter breeze
The journey can begin
I’m still the god in my own history
I still believe that she will come to me
And whisper out my name

Some day we may come to peace
And reach beyond behind the lies
And I will await you
Until I close my eyes…

Ricorda che devi morire

[Ariel]
Chi vuole separare
Il mondo che conosciamo per le nostre fedi
E chi vede solo bianco e nero
Distingue il danno dal sacrificio
Un giorno dovremo giungere alla pace
Con il mondo dentro noi stessi
Ed io ti aspetterò
Fin quando non chiuderò i miei occhi

Quando il tuo tempo è venuto
Sai che sarai solo ancora una volta
E l’inverno finale arriverà per tutti noi
La vita è traditrice
Ma tu non sei l’unico che deve pretendere

Siamo un secondo nel tempo
Siamo gli ultimi nella linea
Delle vittime che camminano in questa terra
Bene e male insieme

Sono Dio nella mia stessa storia
Il signore del gioco
Io posso credere se tu vuoi venire da me
E sospirare il mio nome
A volte mi domando dove è andato il vento
Se la vita è mai esistita
A volte mi chiedo come il credere solitario
Possa togliermi dal peccato

Quando chiudi i tuoi occhi
Momenti d’estate ritrovano la tua mente
Come una pioggerella
rinfresca l’aria dopo mezzogiorno
Quando l’inverno fiorisce
Sei allegro, ricordi, sei tentato

Ed esso porta tutti ad un fine
Persino l’inverno… come l’autunno
E tutti noi abbiamo il nostro credo
Prega per la pietà di tutti

Sono un uomo senza un mistero
L’accordo è segnato dentro
Abbraccerò la più fredda brezza invernale
E pagherò per ogni peccato

[Helena]
Vittoria, non bottino
Ricorda che devi morire

[Mephisto]
Con una voce
Vorrei, non posso
È dolce e nobile
Morire per la patria

[Ariel]
Così arrendevoli nel tuo abbraccio
Più nessun rifiuto
Più nessuna fuga
Questo è il finale
Il mio ultimo richiamo
E questo è il prezzo
per ciò che abbiamo appreso
Il più che sappiamo,
il più che desideriamo
Perché siamo così soli

Sono un uomo senza un mistero
L’accordo è segnato dentro
Abbraccerò la più fredda brezza invernale
Il viaggio può cominciare
Sono ancora Dio nella mia stessa storia
Credo ancora che lei verrà con me
E sospirerà il mio nome

Un giorno dovremo giungere alla pace
E arrivare al di là, oltre le bugie
Ed io ti aspetterò
Fin quando non chiuderò i miei occhi…

Tags: - 340 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .