Metabolic – Slipknot

Metabolic (Metabolico) è la traccia numero tredici del secondo album degli Slipknot, Iowa, pubblicato il 28 agosto del 2001.

Formazione Slipknot (2001)

  • Corey Taylor – voce
  • Sid Wilson – giradischi
  • Joey Jordison – batteria
  • Paul Gray – basso
  • Chris Fehn – percussioni
  • James Root – chitarra
  • Craig Jones – tastiere
  • Shawn Crahan – percussioni
  • Mick Thomson – chitarra

Traduzione Metabolic – Slipknot

Testo tradotto di Metabolic degli Slipknot [Roadrunner]

Metabolic

Gone – I couldn’t murder your promise
Right before my eyes
The revolutions of my psychosis
Kept me outta the way

Once – inside
all I hold is ash…

Fail – suppressing every feeling
I’m in so much pain
I have every fuckin’ right to hate you
I can’t take it!

The hardest part was knowing
that I could never be you
Now all I do is sit around
and wish I could forget you

My demise – I took a life worth living and
Made it worth a mockery
I deny – I fold, but they keep on coming
(Stop) I’m always ready to die
But you’re killing me

Who are you to me? Who am I to you?
Is this a lesson in nepotistic negligence?
By default, you are my only
link to the outside
Psychosomatic suicide
Where were you when I was down?
Can you show me a way…
To face everyday with this face – goodbye

My demise – I took a life worth living and
Made it worth a mockery
I deny – I fold, but they keep on coming
(Stop) I’m always ready to die
But you’re killing me

When I blur my eyes, they make the whole
World breath – I see you fucking me
And I am absolutely controlly every urge
To mutilate – the one and only answer
So much for memories…
I wanna dress in your insecurities
And be the perfect you – I’m through
I’m out-stretched out for all to loathe
Here we go – the ultimate irony

Metabolico

Andato – non ho potuto uccidere la tua speranza
Proprio qui davanti ai miei occhi
La rivoluzione della mia mente
Mi ha portato fuori strada

Ancora una volta – dentro
tutto quello che ho è cenere…

Fallisco – sopprimendo ogni sentimento
Sono dentro così tanto dolore
Ho tutti i fottuti diritti di odiarti
Non posso accettarlo!

La parte più dura è stata riconoscere
che non potrò mai essere come te
Tutto quello che posso fare ora è stare seduto
e sperare di dimenticare

La mia morte – ho preso una vita di valore e
L’ho ridotta ad una farsa
Nego – mi sono piegato, ma stanno arrivando
(Fermo) Sono sempre pronto a morire
Ma tu mi stai uccidendo

Chi sei tu per me? Chi sono io per te?
Questa è una lezione di imprudenza?
Per difetto, tu sei il mio unico
legame con l’esterno
Suicidio psicosomatico
Dov’eri quando io ero in difficoltà?
Puoi mostrarmi una strada…
Per incontrare tutti i giorni questa faccia – addio

La mia morte – ho preso una vita di valore e
L’ho ridotta ad una farsa
Nego – mi sono piegato, ma stanno arrivando
(Fermo) Sono sempre pronto a morire
Ma tu mi stai uccidendo

Quando mi copro gli occhi, loro fanno respirare
Tutto il mondo – vedo che mi stai fottendo
E sto controllando ogni impulso
Di mutilarti – L’unica e sola risposta
per così tanti ricordi…
Voglio vestirmi delle tue insicurezze
E essere la tua perfetta copia, ho finito
Mi devo sforzare troppo per disprezzare
Eccoci – l’ultima ironia…

Tags: - 220 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .