Metalwrath – Amon Amarth

Metalwrath (Collera metallica) è la traccia numero sei del secondo album degli Amon Amarth, The Avenger, pubblicato il 2 settembre del 1999.

Formazione degli Amon Amarth (1999)

  • Johan Hegg – voce
  • Olavi Mikkonen – chitarra
  • Johan Söderberg – chitarra
  • Ted Lundström – basso
  • Fredrik Andersson – batteria

Traduzione Metalwrath – Amon Amarth

Testo tradotto di Metalwrath degli Amon Amarth [Metal Blade]

Metalwrath

Wrath, hate, pain and death
The code we live by
It’s in our souls
Metal is the way

We fight the world
With glowing metal
Now the falses will pay

Our fight has just begun
We’re sent from hall of gold
Messengers of death

We’re coming after you
You can’t escape us
We’ll take away your breath

See us ride for vengeance
Friends of the suncross
We are born of steel

See us ride down
The amon amarth
The last sight you’ll ever see

So as you stand there
Under grayclouded skies
Abandoned by your god
You know you’re gonna die

You feel a sorrow
Surrounding you
As of the nine worlds
Screaming pain you feel
Your soul vaporizes
As your hearts burst

We charge without fear
Your time has come
Your fimbul winter’s arrived

A chilling wind of ice
Whirls through your heart
Pierces your bones and spine

We are all
Gazing to the skies
We’ll make the false hammer fall
And we’ll make Thor arise

Our quest is done
Your creation burns
Now we return to oden’s hall

Our dragon’s fly
Across the waves
As twilight begins to fall

In victory we ride
We enter the mighty doors
Of the spear-god’s hall

As ygg salutes us
We raise our beers
And drink in honor of our cause

We are all
Greeted by the gods
We made the false hammer fall
And Thor arose in blood

Collera metallica

Ira, odio, dolore e la morte
Il codice per cui viviamo
È nelle nostre anime
Il Metal è la via

Combattiamo il mondo
con il metallo incandescente
ora i falsi pagheranno

La nostra lotta è appena iniziata
Siamo stati mandati dalla sala d’oro
Messeggeri di morte

Stiamo arrivando dietro di te
Non puoi sfuggirci
Ti toglieremo il fiato

Ci vedi cavalcare per la vendetta
Amici della croce del sole
Siamo nati di acciaio

Ci vedi viaggiare lungo
il monte Fato
l’ultima cosa che vedrai mai

Così mentre state li
sotto un grigio cielo nuvoloso
Abbandonati dal vostro dio
Sapete che state per morire

Sentite il dolore
che vi circonda
A partire dai nove mondi
urlando il dolore che sentite
la vostra anima si vaporizza
mentre i vostri cuori scoppiano

Carichiamo senza paura
La vostra ora è giunta
Il vostro grande inverno è arrivato

Un vento gelido di ghiaccio
turbina attraverso il vostro cuore
Penetra le vostre ossa e la spina dorsale

Noi stiamo tuttti
fissando il cielo
Faremo cadere il falso martello
e faremo sorgere Thor

La nostra ricerca è compiuta
La tua creazione brucia
Ora torniamo alla sala di Odino

Le nostre navi volano
attraverso le onde
mentre scende il crepuscolo

Abbiamo cavalcato vittoriosi
entriamo nelle porte possenti
della sala del dio della lancia

Mentre Ygg ci saluta
alziamo le nostre birre
e brindiamo in onore della nostra causa

Siamo tutti
accolti dagli dei
Abbiamo fatto cadere il falso martello
e sorto nel sangue

Tags: - 122 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .