Midas touch – Saxon

Midas touch (Il tocco di Mida) è la traccia numero sette del quinto album dei Saxon, Power & the Glory pubblicato il 21 marzo del 1983.

Formazione Saxon (1983)

  • Biff Byford – voce
  • Graham Oliver – chitarra
  • Paul Quinn – chitarra
  • Steve Dawson – basso
  • Nigel Glockler – batteria

Traduzione Midas touch – Saxon

Testo tradotto di Midas touch (Byford, Quinn, Oliver, Dawson, Glockler) dei Saxon [Carrere]

Midas touch

See the man in the bookshop
See his withered hand
He walks very slowly
never stands in crowds
Children stand and wonder
as he turns and walks away
Closely guards the secret
Of the beauty in his eyes

He’s the man with the Midas touch
He’ll make you burn with just one look
He’s the man with the Midas touch
He’s got the beauty in his eyes

He looks so innocent
As he shuffles down the street
But he is the holy sentinel
That guards the gates of Hades
To stop the Lord Of Darkness
Coming straight from hell
The bringer of disaster
The one who tolls the bell

He’s the man with the Midas touch
He’ll make you burn with just one look
He’s the man with the Midas touch
He’s got the beauty in his eyes

Until the final conflict
He has to walk the earth
To do his master’s bidding
And stop the evil force
He waits for Armageddon
The Nazarene will come
Rising from the ashes
Of the fallen world

He’s the man with the Midas touch
He’ll make you burn with just one look
He’s the man with the Midas touch
He’s got the beauty in his eyes

Il tocco di Mida

Vedi l’uomo nella libreria?
Vedi la sua mano rugosa?
Egli cammina lentamente,
non sta mai insieme alla gente
I bambini lo guardano e si chiedono
perché se ne va
Mantiene con cura il segreto
Della bellezza nascosta nei suoi occhi

Egli è l’uomo dal tocco di Mida
Ti farà bruciare con un solo tocco
Egli è l’uomo dal tocco di Mida
Ha la bellezza nei suoi occhi

Sembra così innocente
Quando passeggia per la strada
Ma lui è la santa sentinella
Che controlla le porte dell’Ade
Per fermare il Signore dell’Oscurità
Che sta venendo dall’inferno
È colui che porta il disastro
Colui che colpisce la campana

Egli è l’uomo dal tocco di Mida
Ti farà bruciare con un solo tocco
Egli è l’uomo dal tocco di Mida
Ha la bellezza nei suoi occhi

Fino al conflitto finale
Dovrà camminare sulla Terra
Per eseguire gli ordini del suo Signore
E fermare la forza maligna
Egli aspetta l’armageddon
Il Nazareno arriverà
Risorgerà dalle ceneri
Del mondo caduto

Egli è l’uomo dal tocco di Mida
Ti farà bruciare con un solo tocco
Egli è l’uomo dal tocco di Mida
Ha la bellezza nei suoi occhi

Tags: - 136 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .