Mind like a tree – Scorpions

Mind like a tree (La mente come un albero) è la traccia numero cinque del quattordicesimo album degli Scorpions, Eye II Eye, uscito il 9 marzo del 1999.

Formazione Scorpions (1999)

  • Klaus Meine – voce
  • Rudolf Schenker – chitarra
  • Matthias Jabs – chitarra
  • Ralph Rieckermann – basso
  • James Kottak – batteria

Traduzione Mind like a tree – Scorpions

Testo tradotto di Mind like a tree (Meine, Peter Wolf) degli Scorpions [Polygram]

Mind like a tree

Come with me come with me now
Inside the garden
Inside the garden of God
Smell the sand
it’s running through your hands
It’s where we’re from
And where we’ll go in the end

Hear me calling
Hear me calling
Hear me calling
Hear me calling
Hear me calling
Hear me calling

My mind is like a tree
And I want you to water me
You gotta spread the
You gotta spread the seed

Hear me calling
Hear me calling
Hear me calling
Hear me calling
Hear me calling
Hear me calling

Sit in the shadow just smell the grass
Where the past is buried
Where the future grows so fast

My mind is like a tree
And I want you to water me
You gotta spread the
You gotta spread the seed

Hear me calling
Hear me calling
Hear me calling
Hear me calling
Hear me calling
Hear me calling

You touch me so
You touch me so deep
I only wish my eyes could see
The way you feel for me

Hear me calling
Hear me calling
Hear me calling

My mind is like a tree
And I want you to water me
My mind is like a tree
And I want you to water me
You gotta spread the
You gotta spread the seed

Hear me calling
Hear me calling
Hear me calling
Hear me calling
Hear me calling
Hear me calling

Take my hand
Make me see

La mente come un albero

Vieni con me, vieni con me adesso
nel giardino
nel giardino di Dio
Odora la sabbia
che sta scorrendo attraverso le tue mani
è il luogo da dove proveniamo
e dove finiremo.

Sento che mi chiama
Sento che mi chiama
Sento che mi chiama
Sento che mi chiama
Sento che mi chiama
Sento che mi chiama.

La mia mente è come un albero
e voglio che tu mi innaffi
devi spargere
tu devi spargere il seme.

Sento che mi chiama
Sento che mi chiama
Sento che mi chiama
Sento che mi chiama
Sento che mi chiama
Sento che mi chiama.

Seduto all’ombra a sentire il profumo dell’erba
dove il passato è sepolto
dove il futuro cresce così in fretta.

La mia mente è come un albero
e voglio che tu mi innaffi
devi spargere
tu devi spargere il seme.

Sento che mi chiama
Sento che mi chiama
Sento che mi chiama
Sento che mi chiama
Sento che mi chiama
Sento che mi chiama.

Mi tocchi così
mi tocchi così profondamente
vorrei solo che i miei occhi potessero vedere
ciò che senti per me.

Sento che mi chiama
Sento che mi chiama
Sento che mi chiama.

La mia mente è come un albero
e voglio che tu mi innaffi
La mia mente è come un albero
e voglio che tu mi innaffi
devi spargere
tu devi spargere il seme.

Sento che mi chiama
Sento che mi chiama
Sento che mi chiama
Sento che mi chiama
Sento che mi chiama
Sento che mi chiama.

Prendi la mia mano
fammi vedere.

* traduzione inviata da Scorpions83

Tags: - 198 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .