Mommy – King Diamond

Mommy (Mamma) è la traccia numero dodici del decimo album di King Diamond, Abigail II: The Revenge, pubblicato il 29 gennaio del 2002. L’album si chiude poi con la breve Sorry Dear.

Formazione King Diamond (2002)

  • King Diamond – voce, tastiere
  • Andy LaRocque – chitarra
  • Mike Wead – chitarra
  • Hal Patino – basso
  • Matt Thompson – batteria

Traduzione Mommy – King Diamond

Testo tradotto di Mommy (Diamond) di King Diamond [Metal Blade]

Mommy

You could see the fire burn,
you could see the colours turn
From black to no return
The night began to cry, rain from the sky
As the mansion died

Oh no…it died…oh no…it died
Deep down below, fire would not go
The crypt is still alive,
listen to the child that cries

I wonder what is wrong
It’s so damp…and cold…in here,
could this be the home of fear
There’s something in the dark,
that should be left alone
As if it had a grave of it’s own

There’s a body on the floor,
I hope there is no more
I think I’m stepping in blood
Too dark for me to see,
a dark you only feel
Dark that always must be

I see a child…now I’m blind…
where did she go? Oh no
Deep down below, fire would not go
The crypt is still alive,
listen to the child that cries

Where did she go?
She must have slipped into the dark again
Not too far away, I see a light
And there is Little One, standing by the wall
The lantern in her hand is lighting up
the coffin on the stand
Oh…
I used to know your sister,
your eternal spirit twin
Oh but Abigail was way
too busy with revenge
And now you’re stuck in here on your own
A lonely soul who’ll never ever find a home
Oh No

She cannot find her mommy,
cause mommy’s in the floor
And she doesn’t even know…
who her mother really is…oh no

Only I and a few others
know who her mother really is
The Countess…The Countess…The Countess
“Mommy…Mommy…”
Oh she cannot find her mommy
“Mommy…Mommy…”
Cause she’s buried in the floor
But it’s NOT your mommy you’re looking for

IT’S YOURSELF!!!

Mamma

Potevi vedere il fuoco bruciare
potevi vedere i colori cambiare
dal nero al non ritorno
La notte iniziò a piangere, pioggia dal cielo
mentre la villa moriva

Oh no … è morto … oh no … è morto
Nel profondo il fuoco non sarebbe andato
La cripta è ancora viva
ascolta il bambino che piange

Mi chiedo cosa c’è sbagliato
È così umido… e freddo… qui
potrebbe essere la casa della paura
C’è qualcosa nell’oscurità
che dovrebbe essere lasciato solo
come se avesse una tomba che è solo sua

C’è un corpo sul pavimento,
spero non ce ne siano più
Penso di camminare nel sangue
Troppo buio per vedere
un buio in cui puoi solo sentire
Buio come dovrebbe sempre essere

Vedo un bambino… ora sono cieco
dove è andata? Oh no
Giù in fondo, il fuoco non sarebbe andato
La cripta è ancora viva
ascolta il bambino che piange

Dove è andata?
Doveva essere scivolata di nuovo nel buio
Non troppo lontano, vedo una luce
E c’è un piccolino, in piedi vicino al muro
Nella sua mano la lantera sta illuminando
la bara sul cavalletto
Oh…
Conoscevo tua sorella,
il tuo eterno spirito gemello
Oh ma Abigail era troppo
occupata con la vendetta
E ora sei bloccato qui da solo
Un anima solitaria che non troverà mai casa
Oh No

Lei non troverà mai sua mamma
perché mamma è sul pavimento
e non saprà mai nemmeno
chi è davvero sua madre… oh no

Solo io e pochi altri
sappiamo chi è davvero sua madre
La contessa… la contessa… la contessa
“Mamma… Mamma…”
Oh lei non riesce a trovare sua mamma
“Mamma… Mamma…”
perché è spolta nel pavimento
ma non è tua mamma che stai cercando

È TE STESSO!!!

Traduzione Sorry dear – King Diamond

Testo tradotto di Sorry dear (Diamond) di King Diamond [Metal Blade]

Sorry dear

“I wanna go home…
it’s so cold down here
I don’t like the dark
Where are you Mommy?
Mommiiii…
Will I ever see you again?
Please come back and take me away from here”

“Sorry Dear”

Scusa cara

“Voglio andare a casa…
è così freddo qui
Non mi piace il buio
Dove sei mamma?
Mammina…
Ti rivedrò di nuovo?
Per favore torna e portami via da qui”

“Scusa cara”

Tags: - 205 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .