Moonhorse – Avatarium

Moonhorse (Cavallo lunare) è la traccia che apre il primo omonimo album degli Avatarium, pubblicato il primo novembre del 2013.

Formazione Avatarium (2013)

  • Jennie-Ann Smith – voce
  • Marcus Jidell – chitarra
  • Leif Edling – basso
  • Lars Sköld – batteria
  • Carl Westholm – tastiere

Traduzione Moonhorse – Avatarium

Testo tradotto di Moonhorse (Edling) degli Avatarium [Nuclear Blast]

Moonhorse

Oh mother
Are there horses on the moon?
I saw them last night
Through the looking glass tube

One horse was red
The other was blue
Running and rolling
Where the moonflowers bloom

Oh mother
Are there tigers in the sea?
Tumbling and swimming
Like dolphins, they breathe

Happy and graceful
At the bottom of the sea
Playing like children
And they look just like me

Oh mother
Are there fish in the trees?
Casting their fire
Eating the leaves

Through the window i saw them
Flying so free
But I am in here
How can this be?

Oh mother
Is there life here beyond?
A place in the clouds
After i’m gone

Where I can paint
Play and belong
Sing with my friends
And they’re singing along

There’s a crack in the window
An open door
There’s a place in the hollow
Across the moor

I see the end of the morning
My dying fear
It’s the eternal dawning
Oh, take me there

Oh mother
Are there horses on the moon?
I saw them last night
Through the looking glass tube

One horse was red
The other was blue
Running and rolling
Where the moonflowers bloom

Oh mother
Are there tigers in the sea?
Tumbling and swimming
Like dolphins, they breathe

Happy and graceful
At the bottom of the sea
Playing like children
And they look just like me

I feel the teardrops falling
I hear the moonhorse calling
I see the black moon rivers
To the night I’m given

Cavallo lunare

Oh madre
Ci sono cavalli sulla Luna?
Li ho visti ieri notte
Attraverso il tubo di specchi

Un cavallo era rosso
L’altro era blu
Correvano e rotolavano
Dove i fiori lunari sbocciano

Oh madre
Ci sono tigri nel mare?
Ruzzolando e nuotando
Come delfini, respirano

Lieti e graziosi
Sul fondo del mare
Giocano come bambini
E sono identici a me

Oh madre
Ci sono pesci sugli alberi?
Distendono il loro fuoco
Mangiano le foglie

Attraverso la finestra li ho visti
Volavano così liberi
Ma io sono qui dentro
Com’è possibile?

Oh madre
C’è vita oltre qui?
Un luogo tra le nuvole
Dopo che me ne sono andata

Dove posso dipingere
Giocare e sentirmi a casa
Cantare con i miei amici
E loro cantano con me

C’è una crepa nella finestra
Una porta aperta
C’è un posto nella conca
Dall’altra parte della brughiera

Vedo la fine del mattino
La mia paura morente
È l’alba eterna
Oh, portami là

Oh madre
Ci sono cavalli sulla Luna?
Li ho visti ieri notte
Attraverso il tubo di specchi

Un cavallo era rosso
L’altro era blu
Correvano e rotolavano
Dove i fiori lunari sbocciano

Oh madre
Ci sono tigri nel mare?
Ruzzolando e nuotando
Come delfini, respirano

Lieti e graziosi
Sul fondo del mare
Giocano come bambini
E sono identici a me

Sento le lacrime cadere
Sento il cavallo lunare chiamare
Vedo i neri fiumi lunari
Sono consegnata alla notte

* traduzione inviata da Chiara

Tags: - 69 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .