Morrigan – Children of Bodom

Morrigan è la traccia numero tre del nono album dei Children of Bodom, I Worship Chaos, pubblicato il 2 ottobre del 2015. Morrigan è una divinità della mitologia celtica. Dea della guerra, della violenza e della sessualità, ama seminare l’odio e combattere in mezzo agli uomini assumendo a volte aspetti terrificanti. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Children of Bodom (2015)

  • Alexi Laiho – voce, chitarra
  • Henkka Seppälä – basso
  • Jaska Raatikainen – batteria
  • Janne Wirman – tastiere

Traduzione Morrigan – Children of Bodom

Testo tradotto di Morrigan (Laiho) dei Children of Bodom [Nuclear Blast]

Morrigan

Holding the key to my darkened past
She’s spinning with voices lost in past
The memory too disturbed
She’s a story that’ll never end

You’re a two studded chain,
a tear in my soul
She’ll fly away with me
when all said and done
But now she’s gone

I don’t believe in faith
The art of finding love
Refuse to let this cut me deep
Now to make her pay
Left to feel so numb
Yes, you may cut me again
But I mark these words
with a blade that I’ll find you
once again, Morrigan!

She’s the coming of my demise
In every way, seen her alluring disguise
A six-foot tall bloody, jet-black scythe
Is all that’s with me with the things I’ve done
Because she’s gone

I don’t believe in faith
The art of finding love
Refuse to let this cut me deep
Now to make her pay
Left to feel so numb
Yes, you may cut me again
But I mark these words
with a blade that I’ll find you
once again, Morrigan!

I ain’t gonna leave from the post, so stay
On the way, get away from the twilight’s scream
I refuse to let this cut me deep
I refuse to let this cut me deep!

I don’t believe in faith
The art of finding love
Refuse to let this cut me deep
Now to make her pay
Left to feel so numb
Yes, you may cut me again
But I mark these words
with a blade that I’ll find you
once again, Morrigan!

Morrigan

Stringe la chiave del mio oscuro passato
Lei ruota con le voci perdute del passato
Un ricordo troppo disturbato
Lei è una storia che non finirà mai

Tu sei due catene borchiate
una lacrima nella mia anima
Lei volerà via con me
quando tutto sarà detto e fatto
Ma ora lei è andata

Non credo nella fede
L’arte di trovare l’amore
Rifiuto di lasciare che mi ferisca in profondità
Ora per fargliela pagare
la lascio sentire così insensibile
Si, tu puoi tagliarmi di nuovo
ma io marco queste parole
con un lama che ti troverò
ancora una volta, Morrigan!

Lei è la venuta della mia morte
In ogni modo, visto il suo travestimento seducente
a due metri di altezza, sanguinosa nera falce
È tutto ciò che è con me con le cose che ho fatto
Perché lei è andata

Non credo nella fede
L’arte di trovare l’amore
Rifiuto di lasciare che mi ferisca in profondità
Ora per fargliela pagare
la lascio sentire così insensibile
Si, tu puoi tagliarmi di nuovo
ma io marco queste parole
con un lama che ti troverò
ancora una volta, Morrigan!

Non ho intenzione di lasciare il posto, quindi resto
Sulla strada allontanati dal grido del crepuscolo
Mi rifiuto di lasciare che questo mi ferisca
Mi rifiuto di lasciare che questo mi ferisca!

Non credo nella fede
L’arte di trovare l’amore
Rifiuto di lasciare che mi ferisca in profondità
Ora per fargliela pagare
la lascio sentire così insensibile
Si, tu puoi tagliarmi di nuovo
ma io marco queste parole
con un lama che ti troverò
ancora una volta, Morrigan!

Tags:, - 311 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .