Mother North – Satyricon

Mother North (Madre del Nord) è la traccia numero tre del terzo album dei Satyricon, Nemesis Divina, pubblicato il 22 aprile del 1996.

Formazione Satyricon (1996)

  • Satyr – voce, chitarra, basso
  • Kveldulv – chitarra
  • Frost – batteria

Traduzione Mother North – Satyricon

Testo tradotto di Mother North (Satyr) dei Satyricon [Century]

Mother North

Mother north
how can they sleep
while their beds are burning?
Mother north
your fields are bleeding

Memories… The invisible wounds
pictures that enshrine your throne (gone?)

A Future benighted
still they are blind
Pigeonhearted beings
of flesh and blood
keeps closing their eyes
for the dangers that threat…
ourselves and our nature
And that is why
they all enrage me

Sometimes in the dead of the night
I mesmerize my soul
Sights and visions prophecies and horror
they all come in one

Mother north
united we stand (together we walk)
Phantom north
I’ll be there when you hunt them down

Madre del Nord

Madre del Nord
come possono loro dormire
mentre i loro letti stanno bruciando?
Madre del Nord
i tuoi campi stanno sanguinando

Memorie… Le ferite invisibili
immagini che consacravano il tuo trono (andate?)

Un futuro ottenebrato
finchè loro saranno ciechi
Gli uomini timorosi
della carne e del sangue
Incominciano a chiudere i loro occhi
al pericolo che minaccia….
noi stessi e la nostra natura
E questo è perchè
Loro mi fanno tutti infuriare

Qualche volta all’apice della notte
ipnotizzo il mio spirito
Vedute e visioni profetiche e orrorifiche
giungono tutte in una volta sola

Madre del Nord
noi siamo uniti (camminiamo assieme)
Spirito del Nord
Io saro lì quando tu li caccierai via

Tags: - 285 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .