Mr. Tinkertrain – Ozzy Osbourne

Mr. Tinkertrain (Il signor Tinkertrain) è la traccia che apre il sesto album di Ozzy Osbourne, No More Tears, pubblicato il 17 settembre del 1991.

Formazione (1991)

  • Ozzy Osbourne – voce
  • Zakk Wylde – chitarra
  • Bob Daisley – basso
  • Randy Castillo – batteria
  • John Sinclair – tastiere

Traduzione Mr. Tinkertrain – Ozzy Osbourne

Testo tradotto di Mr. Tinkertrain (Osbourne, Wylde, Castillo) di Ozzy Osbourne [Epic]

Mr. Tinkertrain

Would you like some sweeties little girl?
Come a little closer
I’m gonna show you
a brand new world tonight
I’ve got a palace full of fantasy
Ready made just for you and me
Once you’re there
I’m gonna take you for a ride

I got a one way ticket
to take you to the other side
I got a one way ticket
So come along and don’t be shy

They call me Mr. Tinkertrain
That’s how I got to get my name
They call me Mr. Tinkertrain
So come along and play my game
You’ll never be the same

Close the curtains and turn out the lights
Beneath my wings it’s gonna be alright
I little secret just for you and me
I’ve got the kind of toys you’ve never seen
Manmade and a bit obscene
Little angel come and
sit upon my knee

I got a one way ticket
to take you to the other side
I got a one way ticket
So come along and don’t be shy

They call me Mr. Tinkertrain
That’s how I got to get my name
They call me Mr. Tinkertrain
So come along and play my game

Mr. Tinkertrain
Never be the same
Mr. Tinkertrain…
Can you say Mr. Tinkertrain?

No use crying ‘cause
you can’t go back
Now you’re here to stay
You can’t run, you can’t hide
You can’t tell me what I feel inside

They call me Mr. Tinkertrain
That’s how I got to get my name
They call me Mr. Tinkertrain
So come along and play my game
That’s why they call me Mr. Tinkertrain
That’s why they call me Mr. Tinkertrain

Il signor Tinkertrain

Vuoi qualche caramella, bambina?
Vieni un po’ più vicino
Ti mostrerò un nuovo
genere di mondo stanotte
Ho un palazzo pieno di fantasie
Pronte, create solo per te e per me
Una volta che sarai là
ti porterò a fare un giro

Ho un biglietto di sola andata
per portarti dall’altra parte
Ho un biglietto di sola andata
Quindi vieni avanti non essere timida

Loro mi chiamano signor Tinkertrain
In questo modo ho avuto il mio nome
Loro mi chiamano signor Tinkertrain
Quindi vieni avanti e fai il mio gioco
Non sarai più la stessa

Chiudi le tende e spegni le luci
Sotto le mie ali che andrà tutto bene
Un piccolo segrete per te e per me
Ho un tipo di giocattoli che non hai mai visto
Artificiale e un po’ osceno
Piccolo angelo, vieni qui e
siediti sulle mie ginocchia

Ho un biglietto di sola andata
per portarti dall’altra parte
Ho un biglietto di sola andata
Quindi vieni avanti non essere timida

Loro mi chiamano signor Tinkertrain
In questo modo ho avuto il mio nome
Loro mi chiamano signor Tinkertrain
Quindi vieni avanti e fai il mio gioco

Signor Tinkertrain
Non sarai più la stessa
signor Tinkertrain…
Puoi dire signor Tinkertrain

Inutile piangere perchè
non si può tornare indietro
Ora sei qui per restare
Non puoi scappare, non puoi nasconderti
Non mi puoi dire quello che provi

Loro mi chiamano signor Tinkertrain
In questo modo ho avuto il mio nome
Loro mi chiamano signor Tinkertrain
Quindi vieni avanti e fai il mio gioco
Ecco perchè mi chiamano signor Tinkertrain
Ecco perchè mi chiamano signor Tinkertrain

Tags: - 620 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .