Murder fantasies – Kreator

Murder fantasies (Fantasie omicide) è la traccia numero sette dell’undicesimo album dei Kreator, Enemy of God, pubblicato il 10 gennaio del 2005.

Formazione Kreator (2005)

  • Mille Petrozza – voce, chitarra
  • Sami Yli-Sirniö – chitarra
  • Christian Giesler – basso
  • Jürgen Reil – batteria

Traduzione Murder fantasies – Kreator

Testo tradotto di Murder fantasies (Petrozza) dei Kreator [SPV]

Murder fantasies

A mind consumed with anger
From the womb I was insane
I cannot help but hate you now
Can’t breathe cannot think straight
Like a wounded beast
I long for your death
A vision of you dying
is forming in my head
I look down on the things
you stand for a believe
I crave control of subjects
I will take you to the final extreme

I want to kill you
Take away your life
In torture as you die
I want to kill you
Your death I want to feel
Create your corpse in murder fantasies

Feel me coming closer
Eyes all filled with tears
As long as you don’t fade away
The pain won’t disappear
Nothing will be left
of your repulsive world
I’ll take you to a place
where your cries
Cannot be heard
My laughter, like salt,
I pour into your wounds
Hysteric screams of pleasure
An abstract violent soundtrack
to your doom

I want to kill you
Take away your life
In torture as you die
I want to kill you
Your death I want to feel
Create your corpse in murder fantasies

Just you and me now the ritual begins
There will be no emotion
just cold-blooded killing
When you least expect it I’ll stand before you
Don’t try to escape for today
My fantasy comes true

I want to kill you, I want to kill you,
I want to kill you, I want to kill you,
I’ll make you suffer
I’ll make you scream
I will be known as dispose the supreme
Inhale from those I despise
Expandable, taker of life
Caress the blade, I lay waste
Erased!!!!

Fantasie omicide

Una mente consumata dalla rabbia
Sono stato pazzo sin da quando ero nel grembo
Non posso aiutarti adesso, ma posso odiarti
Non posso respirare, non ho la mente chiara
Come una bestia ferita
desidero la tua morte
Una visione di te, che stai morendo,
si sta formando nella mia testa
Guardo in basso verso le cose
in cui tu credi
Ho un disperato bisogno di avere controllo
Ti porterò al limite estremo

Voglio ucciderti
Portarti via la vita
Torturarti mentre muori
Voglio ucciderti
Voglio sentire la tua morte
Creo il tuo cadavere nelle mie fantasie omicide

Senti che mi sto avvicinando
I tuoi occhi sono pieni di lacrime
Finchè non te ne andrai
Il dolore non scomparirà
Non rimarrà niente
del tuo mondo ripugnante
Ti porterò in un posto
dove le tue urla
non potranno essere sentite
La mia risata, come sale,
si versa nelle tue ferite
Isteriche urla di piacere
Un’astratta e violenta colonna sonora
per il tuo incubo

Voglio ucciderti
Portarti via la vita
Torturarti mentre muori
Voglio ucciderti
Voglio sentire la tua morte
Creo il tuo cadavere nelle mie fantasie omicide

Siamo solo io e te, inizia il rituale
Non ci saranno emozioni,
solo uccisioni a sangue freddo
Quando meno te l’aspetterai ti sarò di fronte
Per oggi non provare a scappare
La mia fantasia si avvera

Voglio ucciderti, voglio ucciderti,
voglio ucciderti, voglio ucciderti
Ti farò soffrire
Ti farò urlare
Sarò conosciuto come il supremo
Inalo coloro che disprezzo
Sei sacrificabile, il prenditore della vita
Accarezza la lama, distruggo tutto
Cancellato!!!

Tags: - 146 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .