Murder – Sepultura

Murder (Omicidio) è la traccia numero quattro del quarto album dei Sepultura, Arise, pubblicato il 2 aprile del 1991.

Formazione Sepultura (1991)

  • Max Cavalera – voce, chitarra
  • Andreas Kisser – chitarra
  • Paulo Jr. – basso
  • Igor Cavalera – batteria

Traduzione Murder – Sepultura

Testo tradotto di Murder (M.Cavalera) dei Sepultura [Roadrunner]

Murder

Chaotic violence in my eyes
This whole world moves backwards
Peace, another sign that lies
Life today is not worth the pain

On the radio, another homicide
Inmates suffocate in jail
Severed heads of revolt
I wish I’d never been born

Same hand that builds, destroys
Same hand that relieves, betrays
Same hand that seeds, burns
Same peace that exists
Here lies

I can’t trust anymore
Criminals within the law
I have something to say
Where I live,
don’t believe in another day

Heresy and graft
Apartheid
Same religion that saves
Damns you!

Omicidio

Informe veemenza si sprigiona nei miei occhi
Questo intero creato arretra
Pace, un altro simbolo di menzogna
La vita oggi non vale tutto il dolore sopportato

Alla radio, un’altra strage
Carcerati strangolati in cella
Crani dilaniati durante le rivolte
Vorrei non essere mai nato

La stessa mano che erige palazzi, devasta
La stessa mano che procura sollievo, inganna
La stessa mano che feconda la terra, brucia
La stessa pace che vive
Qui giace defunta

Non posso più affidarmi
A criminali residenti nel tessuto giuridico
Ho qualcosa da esporre
Dove io vivo,
non credo nell’esistenza d’un altro giorno

Eresia e sfruttamento
Apartheid
La stessa religione che dovrebbe salvarti
Ti spedisce all’inferno!

* traduzione inviata da Stefano Quizz

Tags: - 217 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .